Sesso: come funziona lo stealthing è perché è illegale

È una pratica sessuale che consiste nello sfilarsi il preservativo senza la volontà del partner. In Svizzera e Uk è considerata un abuso

profilattico

– Credits: iStock

Francescapaola Iannaccone

-

Come funziona

Letteralmente significa “Farlo di nascosto” ed è un’attività sessuale, tutta al maschile, i cui tratti assomigliano ad un vero e proprio atto di abuso. Consiste nel togliersi il profilattico durante l’amplesso senza che il partner ne sia conscio e quindi cosciente.

Un’azione  che incide pienamente sulla libertà di autodeterminazione della persona che riceve l’abuso, la “vittima”. Per questo la linea di confine che la pone nella sfera del reato di “violenza sessuale” è molto sottile.

Chi lo pratica

Una ricerca, effettuata da Alexandra Brodsly per il National Women’s  Law  Center  e pubblicata sul Columbia Journal of Gender and Law mostra come questo tipo di comportamento abusante sia presente da tempo sia negli ambienti eterosessuali che in quelli omosessuali.

Nel rapporto si conferma dell’esistenza di una comunità online che spinge a questa pratica di “stealth” , letteralmente “atto furtivo”, dove ci sono uomini che convincono altri uomini a “diffondere il proprio seme” paventando lo Stealthing come un "diritto naturale maschile", dando dei veri e propri consigli su come rimuovere il profilattico durante l’atto sessuale senza che il partner se ne accorga.

Portando avanti le sue ricerche, Alexandra Brodsly ha incominciato a cercare, per poi intervistare, tutte quelle donne che erano state vittime di questa pratica ma che nello sgomento iniziale della situazione in sé, gioco forza una profonda componente emotiva, non hanno saputo capire se questa fosse stata una forma di abuso.

Hanno raccontato di come siano ricorse alla contraccezione del giorno dopo o di come la paura di poter essere state contagiate con una malattia sessualmente trasmissibile, le abbia accompagnate per moltissimo tempo.

Perché è illegale

La prima condanna contro questa pratica è avvenuta in Svizzera, dove a seguito di una denuncia, lo scorso gennaio scorso, la sentenza di un giudice ha condannato un uomo “perché aveva rimosso il profilattico senza che il partner ne fosse consapevole” aggiungendo che “se mai la donna fosse stata consapevole di questa volontà non avrebbe mai accettato di fare sesso con quest’ultimo”.

Lo Stealthing è una pratica considerata illegale anche nel Regno Unito dove secondo il “Sexual Offences Act 2003”  la difesa legale non tutela chi decide, senza il consenso del partner, di sfilarsi il profilattico.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Salute: caffè alleato del sesso, fino a 3 tazzine al dì anti-flop naturale

Sesso e così sia

Disinibiti e spregiudicati: il giornalista di Panorama che rivelò lo scandalo dei preti gay ha raccolto ora le confessioni dei sacerdoti che trasgrediscono

Commenti