Scarpe mania: ecco la "guida" ai tacchi e dintorni

Un'infografica ha cercato di creare la "mappa" delle scarpe da donna

Ecco la "guida" alle scarpe da donna contemporanee – Credits: Popchartlab.com

Eleonora Lorusso

-

Sportive, da passeggio, ma soprattutto con i tacchi: tacchi alti, a spillo, a zeppa, con le fibbie o i lustrini, i lacci e i laccetti. E ancora: gli stivali, quelli alti, quelli al ginocchio, i "tronchetti". O ancora: le ballerine, le "comode" o quelle da cerimonia. Insomma, il mondo delle scarpe da donna è impossibile da catalogare, o quasi: c'è infatti qualcuno che ha cercato di creare una vera e propria guida al mondo delle scarpe femminili, che non sono solo quegli indispensabili oggetti che ci permettono di camminare, senza farci male (e sporcarci) i piedi.

Le scarpe da donna sono molto di più, innanzitutto perché molto spesso non sono affatto comode. Il requisito fondamentale, nella maggior parte dei casi, è che siano semplicemente "belle". In secondo luogo (ma spesso non è neppure così) devono essere fashion. Ecco allora che per il gentil sesso il solo fatto di passare davanti ad una vetrina di un negozio di scarpe senza entrarci rappresenta un' impresa titatica, che diventa semplicemente impossibile se si tratta di non fermarsi neppure per un innocuo (per il portafoglio) window shopping, ovvero "guardo, ma non compro". Se fino ad ora sono stati creati persino appositi gruppi su Facebook, come Tacchi Da VIP , ora ci si è voluti spingere oltre.

Ecco allora che il Pop Chart Lab ha pensato bene di realizzare la mappa di tutti modelli di scarpe femminili: una vera e propria mappatura - nelle intenzioni - di tutto ciò che una donna può indossare ai piedi. Sono classificate per genere, forme, tipo di tacco e modello di allacciatura. Ovviamente, trattandosi di uno sforzo eroico (e difficilmente comprensibile per il genere maschile) si sono dovuti limitare alle scarpe contemporanee. Non resta che scorrere la mappa, osservare ed eventualmente indicare quali modelli mancano!

© Riproduzione Riservata

Commenti