Barbara Massaro

-

Barba bianca e pancione? Robe d'altri tempi: i Babbo Natale che partecipano ogni anno al SantaCon hanno sdoganato da tempo il prototipo del Santa Claus tipico per declinarlo in tutte le possibili alternative creative.

La regola per partecipare a questa folle convention di Papà Noel sui generis infatti è solo una: essere "diversamente" Babbo Natale.

In diverse città in Usa è ormai un rito che si ripete ogni anno in concomitanza con il fine settimana di Santa Lucia. A New York e San Francisco i SantaCon più estremi e provocatori e, anche nel 2015, non sono mancati i Babbo Natale divertenti e davvero alternativi.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Per Natale voglio Babbo Natale

Come ogni anno da quando è in grado di intendere, di volere e di esprimerlo, Emma aspetta Babbo Natale.

Negli ultimi anni  Babbo Natale ha citofonato, ha lasciato la finestra della stanza di Emma spalancata, ha mangiato i mandarini …

Babbo Natale? No grazie

Il cappellino peloso possiamo accettarlo, ma niente vecchietti soprappeso!

Il raduno dei Babbo Natale, a luglio come fosse dicembre

A Copenaghen, in Danimarca, il tradizionale congresso mondiale dei Santa Claus...sotto il sole!

Tahar Rahim, intervista a un Babbo Natale speciale

L'attore francese è il protagonista di "Un amico molto speciale", commedia natalizia sopra i tetti di Parigi. "A destra l'Arc de Triomphe, a sinistra la Tour Eiffel: è stato un privilegio

Babbo Natale esiste davvero

Un uomo, che a New Yok interpreta Babbo Natale, ha cambiato il suo nome all'anagrafe in "Santa Claus".

Commenti