Life

Notte di San Silvestro, il Grande Dilemma

Quando la cosa più importante non è cosa fare la sera del 31 Dicembre

Fuochi d'artificio nella Piazza Rossa

Martina Panagia

-

Ci siamo, sta per arrivare la notte più attesa dell'anno...quella, cioè, che ne sancisce la fine. Già vi vedo ondeggiare tra preparativi, valige da chiudere, offerte last-second e menù degustazione. Sì perchè questa è una serata che si organizza con anticipo, per festeggiare nel miglior modo possibile un anno chiuso e dare il benvenuto a 12 nuovi mesi pieni di speranza. 

Di solito sono sempre pronta a darvi "5 buoni consigli per..." ma stavolta devo chiedere aiuto io a voi. Sì, perchè non ho idea di come, dove e con chi passare il 31 Dicembre. Le feste natalizie possono essere dolcissime, ma anche tremendamente cattive se nel cuore c'è solitudine. Mi spiego meglio:

1. Le mie amiche sono tutte fidanzate e per Capodanno hanno organizzato romaticismi di coppia

2. I miei amici raggiungono i loro parenti lontani, in altre città

3. I mie genitori e la mia famiglia hanno organizzato cenone over sessant' anni

4. Il mio fidanzato ultimamente mi tratta come una cugina di terzo grado ospitata per non dar dispiacere alla zia

5. Finisce che lo passo incazzata

L'unica cosa che mi viene voglia di fare è scappare via, anche da sola, magari in posticino nel sud della Spagna dove posso gironzolare con un cappottino leggero invece che con il pesante piumino. E riflettere. Magari qualcuno di voi è nella mia stessa situazione e accoglie con un velo di tristezza il 31 Dicembre.

Siete soddisfatti della vostra relazione? Delle persone che vi circondano? Del lavoro? Degli amici? L'inizio di un nuovo anno per me significa milioni di sogni e di speranze, di cose belle che vorrei accadessero. Ma anche tante domande, perchè io, oggi, non sono felice. E se la pensate come me, tenete presente che se non cambiate nulla, nulla cambierà

Quindi passi questo fine 2014, che potete anche trascorrere in solitudine, in viaggio o con persone di cui vi state accontentando. Ma nel 2015 no, non permettete che vada così. Ogni giorno fate delle scelte per regalarvi un prossimo Natale migliore, circondati da chi vi meritate e non da chi vi tenete. Io inizio da oggi.

"Andai nei boschi per viver con saggezza, vivere in profondità e succhiare tutto il midollo della vita, per sbaragliare tutto ciò che non era vita e non scoprire, in punto di morte, che non ero vissuto." Henry David Thoreau. 




© Riproduzione Riservata

Commenti