Natale, cosa fare (e cosa no)

Ecco il galateo per le festività di Natale, specie in famiglia

Eleonora Lorusso

-
 

Il Natale è spesso vissuto come incubo da chi proprio non gradisce passare lunghe ore seduto a tavola in compagnia dei familiari. Le gaffes sono all'ordine del giorno, soprattutto tra cosiddetti "parenti-serpenti", ma il rischio di incappare in brutte figure è dietro l'angolo anche tra amici e conoscenti. La scelta degli argomenti di conversazione o dei regali possono infatti trasformarsi in un percorso a ostacoli, pieno di insidie. Ecco cosa fare e cosa non fare a Natale, per evitare situazioni imbarazzanti e sopravvivere indenni (fino al prossimo Natale).

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Sci, casa e famiglia: la ricetta della felicità!

Max Blardone fa il bilancio di un gennaio emozionante. A partire dalla nascita di Ginevra

Jennifer Garner: "C'era una volta una famiglia felice"

Per la prima volta l'attrice racconta i retroscena del divorzio da Ben Affleck

I giovani e la famiglia: 7 milioni di under35 a casa con i genitori

I dati Istat lo dicono chiaramente: anche se si possiede un lavoro si resta con mamma e papà. Lo fa il 62,5% dei 18-34enni

Commenti