Life

Moda, un giovane rifugiato balla per Suprema a Taormina

Moussà Kouyatè, 18 anni, scappato dalla Costa d'Avorio, è tra protagonisti di una performance di danza e fashion del brand a Taomoda

Moda-1

Guido Castellano

-

Al Teatro greco di Taormina durante la manifestazione Taomoda, Suprema, azienda veneta leader di capi in pelle, arriva sul palco con una performance di  moda e danza ispirata alle celebri pagine di letteratura che narrano di miti legati al mare a storie leggendarie di viaggi in fuga. Le modelle con i capi della collezione autunno inverno 2019/20 sfilano oggi accompagnate dai ballerini della «Elevation Danse» di Fia Distefano (Accademia Nazionale di Danza di Roma e fondatrice dello Studio di Danza Coreutica). Tra i ballerini c'è Moussà Kouyatè, il giovane di colore con la passione della danza. Scappato dal suo Paese, la Costa d’Avorio, sopravvissuto alla schiavitù in Libia, ha affidato il suo destino a un barcone con cui è riuscito ad arrivare a Catania. Moussà adesso ha 18 anni, ha acquisito lo stato di rifugiato politico e, ballando, intende guadagnarsi il diritto a una vita diversa, senza violenze né guerre.

Moda-2

Nel frattempo, proseguirà fino a domani a Palazzo Ciampoli di Taormina la mostra fotografica di Arturo Delle Donne, «Il mare non ha paese», realizzata in collaborazione con Suprema. Arturo delle Donne è il fotografo delle campagne pubblicitarie del Brand Suprema. Fotografo di moda professionista con una formazione da biologo marino, con questa mostra torna agli inizi della sua attività professionale quella dei reportage per National Geographic, Mondo Sommerso ed Aqva. Delle Donne guarda al mare con occhi capaci di cogliere tutte le suggestioni che esso evoca. Il mare come spazio di un racconto senza limiti che inizia con Ulisse che scappa da Polifemo e finisce nello stesso mare al largo delle coste catanesi, trascorsi oltre 2000 anni, con l’attracco della motonave della Marina Militare Diciotti carica di migranti, uomini che come Ulisse vagano tra alte e basse maree in attesa di un approdo sicuro. Il mare diventa così lo spazio incommensurabile nell’accezione più compiuta del termine, il luogo dell'accadimento dove la storia dell’uomo si esibisce in un’epopea infinita di fenomeni.

Inserita tra i Grandi Eventi della Regione Siciliana, Taomoda giunta alla sua ventesima edizione è la più importante rassegna internazionale di settore del Centro-Sud italia, patrocinata tra gli altri dalla Camera Nazionale della Moda Italiana, da Camera Buyer Italia, dall’ENIT e dalla Regione Siciliana.

© Riproduzione Riservata

Commenti