Melbourne: Ginger Pride Rally, i "rossi" in piazza

Nella città australiana un fiume arancione contro la discriminazione nei confronti di chi ha i capelli rossi

Eleonora Lorusso

-
 

Erano in migliaia, sono scesi in piazza e hanno attraversato le vie di Melbourne, in Australia, per manifestare il loro orgoglio di avere i capelli rossi. Sono i cosiddetti "gingers", coloro che appunto hanno carnagione chiara, capelli rossi e lentiggini sul viso. Spesso sono discriminati proprio per questi loro tratti caratteristici e con il Ginger Pride Rally hanno voluto sottolineare il loro orgoglio contro ogni forma di razzismo o bullismo. La cosiddetta "marcia dei rossi" è stata promossa dalla RANGAS, Redheads & Nearly Ginger Association, che è impegnata nel raccogliere fondi per diversi enti che si battono contro il bullismo, come la Bully Zero Charity.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

San Patrizio. E siamo tutti irlandesi

In tutto il mondo gli irlandesi (e non solo) festeggiano il patrono, tra parate e fiumi di birra

Martina Stella, 30 anni a caccia di un Principe (dai capelli rossi)?

L'attrice festeggia il suo compleanno a Londra proprio nei giorni del gossip che la vorrebbe nuova fiamma di Harry, ci sarà del vero?

“The Beautiful Gene". Il gene dei capelli rossi

A Milano, al Museo della Scienza e della Tecnica, un’ esposizione (e un libro fotografico) per riflettere sull' evoluzione della specie e la potenza del marketing

Commenti