1
Life

Londra, ecco il primo giardino "mangiabile"

Pareti di pane e Nutella, fiori di zucchero e ciottoli di cioccolato

Il giardino in Russel Square a Londra è interamente "mangiabile", un vero sogno per i bambini, ma anche per gli adulti: un paradiso per golosi, realizzato appunto nel cuore della capitale britannica.


2

Il giardino edibile in Russel Square a Londra – Credits: Metro.co.uk

La visione che si è presentata ai visitatori, nel giorno dell'inaugurazione, era quella di pareti rivestite completamente da 1300 tra biscotti e fette di pane (o frutta) ricoperti di cioccolato, tutto intorno 250 tortine a forma di fiori da sembrare in un orto botanico e, a terra, sassolini di cioccolato e briciole sparse, sempre di cioccolato.

A creare questo luogo da sogno per gli amanti dei dolci è stata Rosalind Miller, cake designer pluripremiata e specializzata nella realizzazione di splendide torte floreali, che ha voluto così celebrare il lancio della nuova versione tascabile del libro di Carole Matthews, The Cake Shop in the Garden.

Nel giardino "mangiabile" c'era posto anche per 15 differenti tipi di torte, inclusi "sassi" calpestabili fatti di Battemberg cake, ovvero un dolce tipico britannico, creato nel 1884 per le nozze della nipote della regina Vittoria e del principe tedesco appartenente alla casata proprio dei Battemberg. Essendo colorato e rivestito di marzapane ben si prestava, ad esempio, a simnulare vasi di fiori. Al centro dell'area anche una fontanella realizzata con fette di Swiss roll, ovvero il tronchetto bicolore. Infine, non potevano mancare tremendi insetti, ovviamente tutti edibili.


4

Insetti realizzati con zucchero e cioccolato – Credits: Metro.co.uk

Per completare il giardino ci sono volute 450 ore di lavoro in cucina e, come immaginabile, il risultato di tanto "dolce" impegno non è durato a lungo: in poco tempo i visitatori hanno toccato con mano (e con bocca) la sua bellezza (e il suo sapore).

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti