Le cinque regole per diventare star di YouTube

Il sito BuzzyMyVideos è l'incubatrice per i talenti del web

(Credits: Gettyimages)

Barbara Pepi

-

Cos'hanno in comune Justin Bieber, Psy e il nostrano Guglielmo Scilla? Apparentemente nulla, ma in realtà vengono tutti dallo stesso "nido", quel ventre caldo del web che si chiama YouTube. Diventare "star di YouTube" sembra oggi essere un viatico importante per trasformarsi in celebrità e guadagnare un bel mucchio di soldi.

Nel mare di video amatoriali, tutorial e clip musicali, però, emergere è difficile e si rischia di perdersi nella sterminata piazza web.

Una giovane imprenitrice italiana, Paola Marinone, ha fondato una start up che si chiama BuzzyMyVideos , una sorta di incubatrice per aspiranti web celebrities di domani.

Ci si può affidare al team dell'azienda per scoprire le strada grazia alla quale è possibile diventare YouTube star

Bengu Atamer è una sorta di coach di talenti web e spiega che esistono circa 5 regole base da seguire per sfondare nel web

1- Il contenuto è fondamentale: "Lo diciamo sempre, può apparire addirittura superfluo, ma tutto ruota intorno al contenuto", sottolinea Bengu in un'intervista. "Bisogna essere originali, creativi, dare informazioni utili e provare a sperimentare". La chiave, spiega, potrebbe anche essere quella di seguire i video già famosi e di cercare di coglierne gli aspetti innovativi.

2- Essere strategici: “YouTube è un motore di ricerca!” osserva la donna e ci sono delle regole per essere "trovabili". Metadati, ottimizzazione, titoli, parole chiave e descrizioni. Sono elementi fondamentali per farsi trovare dagli utenti. Se abbiamo una casa bellissima, ma non diciamo a nessuno come trovarla sarà difficile avere ospiti.

3- Collaborazione: spesso in Italia a farla da padrone è la paura che qualcuno ci freghi la nostra idea, ma come sottolinea ancora Bengu Atamer  "ognuno fa il suo mestiere ed è impossibile essere bravi a fare tutto, allora basta chiedere ad altri un pezzettino del proprio talento: c’è chi scrive la musica, chi sa realizzare un’efficace grafica, chi fa bene le riprese video".

4- Essere dinamici e attivi: il web è un essere in continuo divenire e non basta lanciare in Rete l'idea del millennio per avere la certezza che questa diventi un fenomeno web. Fondamentale la condivisione dei contenuti, i link e i social network. La "creatura" va fatta vivere ogni giorno.

5- Pensare in grande: Uscire dall'ottica nazionale è importante. I contenuti devono essere fruibili in un pubblico internazionale anche con l'aiuto dell'inglese che va speso nei sottotitoli e nei metadati. Più è grande l'audience, più aumentano i guadagni

Fosse così facile diventare star del web tutti ci proverebbero. Come sempre, però, talento e buona volontà sono la base, ma senza un pizzico di fortuna e una buona strategia di marketing anche le migliori idee rischiano di perdersi per strada, specie se la strada è sterminata come quella del web.

© Riproduzione Riservata

Commenti