Life

L'Allegro Chirurgo rimasto senza... Chirurgo

John Spinello, inventore del gioco, ora non ha i soldi per pagarsi un intervento in ospedale

Schermata 10-2456961 alle 14.24.59

– Credits: Facebook

Ha fatto giocare imparando intere generazioni di bambini e bambine con il suo naso rosso che suonava ad ogni errore e le pinzette mai abbastanza delicate, ma ora "L'Allegro Chirurgo" non riesce ad aiutare il suo inventore, John Spinello.

Inventore sfortunato

A 77 anni Spinello - che nel 1964 ideò "Operation", nella versione italiana trasformato in "L'Allegro chirurgo" - non ha abbastanza soldi per permettersi un'operazione di chirurgia orale da 25mila dollari. E non perchè in mezzo secolo si sia mangiato tutti gli incassi ricavati dai diritti del gioco, ma perchè quei diritti, a suo tempo, li aveva ceduti per soli 500 dollari senza sapere che la sua invenzione avrebbe fatto giocare milioni di bambini per 50 anni.

Compito fortunato

E dire che "Operation" è frutto di un lavoro che gli era stato commissionato all'Università quando studiava "Design industriale". Gli fu chiesto di ideare un gioco elettrico il cui scopo era di inserire una bacchetta metallica all'interno di una serie di fessure, senza toccarne i bordi. Il colpo di genio fu trasformare l'idea iniziale in una divertente operazione chirurgica.

La colletta per aiutare Spinello

Ora per aiutare Spinello i suoi amici disegnatori di giochi hanno ideato una sorta di colletta tramite il sito ILoveOperation.com sul quale è possibile acquistare copie del gioco in scatola autografate da Spinello in persona che spera, in questa maniera, di potersi permettere l'intervento.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti