Barbara Massaro

-

Carte di credito a mazzi, shopping sfrenato, auto di lusso, vacanze da sogno, orologi, anelli, collane e champagne. Si tratta del kit di sopravvivenza per i giovani ricchi russi, i figli di quella potente oligarchia capitalista che ha trovato nella Russia contemporanea la sua più estrema manifestazione.

E i rampolli "arricchiti" non sono da meno. Lungi dalla sobrietà dell'alta borghesia europea i nuovi ricchi russi esibiscono quanto più possibile lo status acquisito. Su Instagram esiste una pagina dedicata proprio a loro e si chiama #Richrussiankids.

Una vetrina di machismo economico senza pari che fa il giro del mondo a caccia di giovani russi dal portafogli infinito. Ecco che allora tra la macchina dorata, gli orologi da polso michelangioleschi e l'aereo privato per andare in vacanza la galleria degli orrori dell'esibizionismo pornografico del benessere trova qui la sua ragion d'essere.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Apple Watch Hermès, l'orologio di lusso di Cupertino

Per sconfessare chi sostiene che l'Apple Watch sia stato un flop, ieri Tim Cook ha rilanciato con uno smartwatch di lusso. Ma il problema rimane

IL LUSSO DI...

Nell’antichità, ma anche in tempi recenti, si è cercato di limitare e regolamentare il lusso con leggi e tassazioni. Oggi anche la prima casa dove abiti, se considerata di lusso o in zona di lusso, è tassata uno sproposito. Se invece sei molto ricco e vivi in una bella casa, ma normale, quella va bene. Non hai tasse. Ci sono molte incongruenze e nascono molte polemiche. Non è detto che chi viva in una bella casa sia ricchissimo.

La settimana bianca low cost ma di lusso? A casa altrui

Grazie a piattaforme come Airbnb e HomeAway è possibile affittare chalet da sogno a prezzi ridotti, con comfort a cinque stelle

Commenti