Life

La vera ricchezza è avere un buon amico

Uno studio inglese spiega come non siano i soldi a fare la felicità, ma l'amicizia

Circle of best friends with arms joined together

Barbara Massaro

-

Qual è l'origine della felicità? E' la domanda che si è posto il team di ricercatori della Lse. A guidare lo studio è stato Lord Richard Layard già consigliere di Tony Blair e e Gordon Brown.

Il punto di partenza dell'analisi è stata la riflessione circa la condizione umana e circa i fattori che causano ansia, depressione e infelicità generatori di malessere sociale, malattia e degrado.

Analizzando le risposte ricevute da quattro Paesi industrializzati tra cui Germania e Stati Uniti è emerso che più della povertà fa l'assenza di relazioni umane e sociali appaganti. Insomma persone senza soldi ma con tanti amici sono più felici di quelle ricche ma sole.

"La maggior parte delle miserie umane può essere attribuita a relazioni fallite e malattie fisiche e mentali, piuttosto che a problemi di soldi e status economico" spiegano gli autori del lavoro citato dal Guardian.

A quanto pare investendo sulla cura di depressione e ansia il livello d'infelicità diminuirebbe del 20% nella popolazione contro un calo del 5% se si eliminasse la povertà.

Per questo, secondo i ricercatori, i Governi di tutto il mondo dovrebbero investire nelle lotta contro la malattia mentale e la solitudine in maniera da avere a disposizione una società più felice e quindi più produttiva. "Affrontare la depressione e l'ansia - sostiene Layard - sarebbe quattro volte più efficace di affrontare la povertà". In questo senso avere un buon amico accanto e una cerchia sociale adeguata tiene lontani da alcolismo, droghe, male di vivere, depressione e inadeguatezza e trasforma potenziali pesi sociali in uomini e donne attivi, produttivi e sorridenti.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

'Questa è la vera verità': amicizia, limiti e sfide in un romanzo per ragazzi

Una storia di un'incredibile forza emotiva, che invita a riflettere sui grandi interrogativi della vita

Abel - Il figlio del vento, la storia di amicizia tra un'aquila e un bambino - Video

Film per famiglie con Jean Reno, arriverà nelle sale italiane il 29 settembre

Gatti e scimmie, amicizia assicurata?

Sembra proprio di sì, in base alle immagini di questo video

Commenti