Life

La solitudine uccide

Chi passa troppo tempo da solo muore prima

solitudine

Barbara Massaro

-

E' vero che è meglio essere soli che mal accompagnati, ma, a quanto pare, alla lunga, la solitudine fa male alla salute.

A sostenerlo è uno studio condotto dall'Università di Chicago.

Secondo i ricercatori le persone che passano molti anni di vita da soli muoiono prima. E non si tratta - solo - di un fattore psicologico a pesare.

Pare infatti che l'esistenza in famiglia tra bambini, parenti, zii e nonni rafforzi le difese immunitarie delle persone che, in questo modo, risultano meno esposte agli attacchi di virus e batteri esterni e quindi più sani e langevi.

Chi, invece, resta nel suo brodo rischia più facilmente di contrarre malattie e, quindi, di morire prima e pure in solitudine.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

La solitudine di un applauso

C’e’ differenza tra gli applausi (sbagliati e non giustificabili) ai poliziotti condannati per omicidio colposo ai danni del giovane Federico Aldrovandi e i peana giornalistici e televisivi a Sofri Adriano, condannato per omicidio volontario del Commissario Luigi Calabresi?
Me lo …

Emma a Verona: la cura alla solitudine dei numeri uno

7 luglio 2014. È ora di festeggiare gli 11 dischi di platino in 4 anni di carriera discografica? È ora di darsi le arie perché "Schiena" è ancora in cima alle classifiche dopo oltre un anno? No, è il momento di combattere. La recensione del concerto

Commenti