Barbara Massaro

-

Proprio come accaduto alla Vivian di Pretty Woman: assunta da un milionario (in quel caso Richard Gere) per prestare la sua opera per una settimana come "assistente personale".

Così è successo a Rola Misaki, conosciuta anche come Takizawa Rola, una giovane porno star nipponica. La ragazza, molto conosciuta in Oriente, è stata assunta da un miliardario cinese che avrebbe intenzione di tenerla come "assistente" e nello stesso tempo di diventare il suo manager anche per lanciarla come attrice.

A sancire il rapporto lavorativo un vero contratto della durata di 15 anni per un incasso di 5 milioni di euro. Nero su bianco sono elencati obblighi e doveri di Rola che dovrà accompagnare il suo pigmalione ad eventi e viaggi di lavoro, ma che, nello stesso tempo, garantirà lui "l'esclusiva delle sue prestazioni".

La ragazza, come raccontato dal Daily Mail ha accettato di buon grado intravedendo il lieto fine in calce alla storia della sua esistenza e sperando magari un giorno di farsi perfino sposare.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Miley Cyrus: da principessa a pornostar

THE PURPLE ROOM -

Peggy Orenstein ce l’aveva detto: le principesse sono pericolose. Ma noi, all’epoca dell’uscita del suo libro “Cinderella ate my daughter” (Cenerentola si è mangiata mia figlia), avevamo pensato all’ennesima esagerazione. La reazione …

Mia Khalifa, la pornostar libanese che fa infuriare l'Islam

Ha 21 anni, vive a Miami e non fa nulla per non dare scandalo

Sofia Hellqvist, da pornostar a sposa del principe di Svezia

Commenti