Life

La fontana che non spruzza acqua, ma birra

Si tratta di un progetto che prenderà presto vita a Zalec, in Slovenia

BIRRA

Barbara Massaro

-

Per gli amanti di Weiss, doppio malto, scure, rosse, alla spina o in bottiglia sta per vedere la luce la fontana dei sogni. Sorgerà nella piazza centrale del paese sloveno di Zalec e spruzzerà birra.

Ubriconi di tutto il mondo, però, non esultate.

L'ingresso non sarà libero e non ci sarà il pericolo di vedere orde di ragazzotti ciucchi caderci dentro.

Si tratta, infatti, di un'installazione turistica in una delle città note per la produzione di luppolo.

Proprio Zalec si trova nel cuore della Valle della Savinja, detta anche valle dell'oro verde per la grande produzione di luppolo. Nel Paese, del resto, si trova l'Ecomuseo della coltivazione del luppolo e dell’industria della birra della Slovenia, inaugurato alla fine di novembre del 2009.

La fontana della birra entrerà a far parte di questo sistema. Per godere della prelibata bevata ambrata direttamente dalla fonte bisognerà pagare il biglietto.

Del resto in Paese da tempo era in atto una raccolta fondi per realizzare la fontana. Venivano vendute tazze ricordo il cui ricavato avrebbe finanziato la storica fontana. Ora parte del capitale è stato messo insieme e il resto della cifra dovrebbe essere emessa dal Comune.

La data del completamento dell'opera non è nota, ma di sicuro la fontana della birra sarà una bella fonte d'attrazione per i turisti che vogliano visitare la zona.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti