La famiglia Arava
Life

Il figlio muore di tumore e i genitori s'impiccano

La tragedia è avvenuta in Romania. Mamma e papà sono stati trovati accanto al corpo di Cristian, 9 anni

Cristian ha convissuto col cancro al cervello dai 2 ai 9 anni e ha combattuto sette anni prima di cedere al male.

La sua mamma e il suo papà non hanno retto al dolore e, quando il piccolo s'è spento in casa, hanno deciso di farla finita impiccandosi accanto al suo corpo.

La tragedia arriva dalla Romania.

A trovare i corpi di Nicu e Vali Arava, entrambi 46enni, morti accanto alle spoglie del loro bimbo sono stati i vicini.

Sul tavolo c'era un memoriale di 13 pagine nelle quali la donna raccontava il calvario dell'esistenza del suo unico figlio. "Mi sono sentita morire quando ho saputo la diagnosi - ha scritto la signora Arava - Non si può esprimere il dolore che due genitori sentono quando apprendono una simile notizia sul proprio bambino. Aveva solo due anni".

E ha poi continuato spiegando: "La nostra unica speranza era che Cristian potesse essere in qualche modo fortunato e che il cancro potesse arrestarsi ad un certo punto. Ma è stata disattesa. Il pensiero che ogni momento potrebbe essere fatale mi fa impazzire".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti