Barbara Massaro

-

C'è chi grida al complotto e chi riconosce alla Sicilia angoli di bellezza inarrivabili e luoghi che non conoscono rivali in tutto lo stivale.

Fatto sta che, ancora una volta, resta alla Trinacria il titolo di Borgo più bello d'Italia secondo la classifica dei Borghi Dei Borghi andata in onda, come da tradizione, il giorno di Pasqua durante la trasmissione Alle Falde del Kilimangiaro.

Lo scettro di borgo più bello quest'anno è andato alla provincia di Agrigento, in particolare al paesino di Sambuca riunito in piazza al momento della proclamazione.

Sambuca si trova si trova a pochi chilometri da Menfi,  Sciacca e dal Parco archeologico di Selinunte.

Un mix di bellezza naturale e storia antica con le sue numerose Chiese molte delle quali adibite a museo.

Seconda classificata sarebbe stata Cervo Ligure, ma il paese è stato eliminato per irregolarità al televoto. Medaglia di bronzo alla favorita Castellabate, in provincia di Salerno.

Nel 2014 e nel 2015 avevano vinto le siciliane Gangi e Montalbano Elicona.

Grandi escluse dalla parte alta della classifica 2016 sono state Toscana e Umbria.

I comuni che partecipano alla trasmissione e alla gara vengono scelti in collaborazione con l'Associazione Borghi d'Italia e vengono votati da una giuria d'esperti e dal pubblico a casa.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

I 10 borghi più suggestivi del mondo

Ecco quali sono, secondo la classifica redatta dal sito di vaggi Minube, i dieci piccoli borghi più affascinanti del mondo

Commenti