Life

I vampiri ci distruggeranno?

Altro che ipotesi strampalata. Secondo l'Università di Oxford potrebbero bastare poche settimane...

a couple in their 20s dressed up as Vampires Model release available

Eleonora Lorusso

-

Se ne sono occupati film dai toni più o meno apocalittici o visionari, alimentando una delle maggiori paure, ovvero quella di un ipotetico all'umanità da parte dei vampiri: eppure questo scenario, degno di una pellicola di fantascienza, potrebbe essere molto più reale di quanto non si possa credere. A preoccupare è soprattutto il fatto che a sostenere questa probabilità non è un regista visionario, né un apocalittico sostenitore di un imminente fine del mondo, bensì due esimi studiosi della prestigiosissima Università di Oxford.

Secondo Costas Efthimiou e Sohang Gandhi, l'umanità avrebbe persino i giorni contati ed esattamente circa 1.000. Nell'arco di tre anni, infatti, i vampiri potrebbero sterminare la popolazione umana. I due studiosi sono partiti da precedenti studi di altri ricercatori, uno dei quali sempre dell'ateneo britannico: come riporta Atlas Obscura, infatti, Dino Sejdinovic, docente di statistica, nel 2007 ha prodotto un documento - Mathematics of the Human-Vampire Conflict - nel quale spiega come la relazione tra gli esseri che si nutrono di sangue e gli uomini ci sia una relazione molto complicata.


A painting of a vampire with a steak on the housing for a funfair ghost train.

Anchei vampiri possono morire, per un colpo di bastone al cuore – Credits: Stuart Aylmer / Alamy

Partendo da questo studio Efthimiou e Gandhi hanno proseguito negli studi, arrivando a stimare in tre anni la sopravvivenza massima della specie umana, destinata poi a soccombere. Non solo: secondo i due ricercatori, esisterebbe anche uno scenario peggiore, perché i vampiri sarebbero in grado di passare da 1 a 4.000 nell'arco di due mesi. In questo caso, agli uomini potrebbero non restare che appena 165 giorni di vita, in caso di attacco. Sempre tra le ipotesi da Amrageddon finale, c'è persino quella presa in considerazione da Efthimiou e Gandhi , di una guerra tra zombie e vampiri.

Nella lotta eterna per la sopravvivenza dell'umanità, però, gli uomini avrebbero un'arma da poter sfruttare a proprio vantaggio: "Anche i vampiri muoiono - spiega infatti Sejdinovic - se colpiti da bastoni al cuore". Non resta che sperare che i vampiri non abbiano voglia di una battaglia... All'ultimo sangue.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Apocalisse Zombie. Tranquilli, ci pensa il Pentagono

Non è uno scherzo, ma un dossier dettagliato su cosa fare per reagire all'attacco dei non-morti. Il CONOP 8888 è stato elaborato per difendere l'umanità dai cadaveri affamati. Quando la realtà supera la fiction

Bibite per vampiri, Samurai Safari e altre storie che vengono dall'Asia

Mentre Kim Jong-un passeggia mano nella mano con Osama Bin Laden, Pechino vieta ai maratoneti di fare la pipì sui monumenti storici della capitale

Commenti