I 10 migliori giochi di sempre

Le maggiori aziende inglesi di giocattoli si sono interrogate sulle produzioni per bambini più importanti degli ultimi 50 anni. Ecco la classifica. Siete d'accordo?

Barbara Massaro

-

Quali sono i giocattoli che si ricordano con maggiore affetto dall'infanzia? Cosa segna la memoria di un bambino a tal punto da rimanere impresso anche in età adulta? Da piccoli si passano al setaccio decine di giocattoli: ci si gioca, li si perde, li si regali, li si rompe, ma alcuni restano. E proprio sui "reduci dalla fanciullezza" si sono interrogate diverse aziende inglesi che, come riportato dal Daily Mail, si sono messe d'accordo per stilare la classifica dei 50 giocattoli che hanno segnato l'ultimo secolo di storia. Tutti gli AD hanno votato con l'unico vincolo di non potere dare il proprio giudizio a favore di un giocattolo prodotto dall'azienda per la quale si lavora.

A vincere lo scettro, neanche troppo a sorpresa, ci sono gli intramontabili Lego con i quali tutti, prima o poi, nella vita, hanno giocato. Medaglia d'argento all'altro ever green del giocattolo: il Monopoly seguito dal pupazzo di Action Man. Solo ottave le Barbie battute persino dal Cubo di Rubik.

 

Nella top 50 ci sono anche, tra gli altri, L'Allegro Chirurgo, il Trivial Pursuit, il Playmobil, i mini pony e lo Scarabeo. Nessuna traccia invece di altri giochi storici come Cluedo, Dungeons & Dragons e le carte Magic e Pokemon. Premesso che si tratta comunque di una classifica parziale, siete d'accordo con il voto delle aziende inglesi?

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

I migliori giochi gratuiti per Xbox One

Prima su smartphone poi su console: il modello free-to-play si fa largo nella next-gen. Ecco i titoli da avere

Ci provo gusto: bambini e giochi in cucina

"Ci provo gusto" la nuova collana di Editoriale Scienza che racconta il cibo ai bambini invitando al gioco grandi e piccoli

7 giocattoli fuori di testa

Una lista dei giocattoli più enormi, pazzi e costosi, per capire che il gioco è una cosa seria

I nostri figli si costruiranno i giocattoli da soli. Con una stampante 3D

È finita l’era delle grandi produzioni industriali. Grazie alla stampa tridimensionale chiunque sarà in grado di realizzare il suo manufatto. Anche un bambino

Lego: ecco come è diventato il primo produttore di giocattoli al mondo

In base ai dati del primo semestre, l’azienda danese scavalca Mattel, grazie a Hollywood, alle bambine e a una grande voglia di innovare 

Commenti