Life

Guida Michelin: ora le cene "stellate" si comprano on line a prezzi scontati

Su Michelin Days sono in vendita, per 7 o 10 giorni, pranzi e cene gourmet

Guida Michelin 2017

Francesco Canino

-
 

Le cene stellate in vendita a prezzi scontati sul web non sono di certo una novità, visto che Groupon le propone già da qualche anno. Ma fa uno strano effetto se lo stesso genere di offerta, o quanto meno molto similare, la propone la gloriosa Guida Michelin: proprio così, in perfetto stile last minute, la celebre "rossa" si è inventata una sezione del suo sito attraverso il quale è possibile acquistare pranzi e cene gourmet a prezzi scontati (con tanto di timer che segnala il conto alla rovescia della validità dell'offerta).  

Michelin Days, le cene stellate si comprano on line
Ma cos'è Michelin Days? Di fatto è un sito di prenotazione di hotel e ristoranti della celebre Guida Michelin, attraverso il quale gli utenti possono iscriversi gratuitamente e avere accesso ad una serie di menu esclusivi, tavole d’eccezione e hotel in Europa. Tradotto in altre parole, basta collegarsi per visualizzare la pagina delle vendite di ristoranti e hotel selezionati dagli ispettori "rossa", limitate nel tempo tra i 7 e i 10 giorni, e acquistarle a prezzi scontati. Qualche esempio? In questo momento è in vendita  un coupon da 39 € per un menù degustazione da tre portate, a pranzo, al ristorante dell'Hotel Bulgari di Milano, con tanto di coppa di champagne inclusa nel prezzo. 

L'alta gastronomia diventa più accessibile
Come da copione, in queste ore sui social si stanno moltiplicando i commenti sdegnati di quanti, ossessivamente attaccati ad un concetto elitario di cucina stellata, già criticano in maniera feroce l'iniziativa della Michelin. Per la verità molte delle offerte hanno costi molto simili a quelli che un comune cliente pagherebbe prenotando al telefono, come il pranzo da 120 euro a Il ristorante Trussardi alla Scala (dove guida la brigata il giovane e lanciatissimo chef Roberto Conti), indicato tra le prossime offerte del Michelin Days. Ma le occasioni ghiotte non mancano, come il pranzo da 45 € al Ristorante Acquerello di Fagnano Olona (in provincia di Varese), una stella Michelin. 

Oltre che guida, la Michelin diventa dunque una sorta di "agenzia di prenotazione", per la gioia di molti appassionati di alta gastronomia che potranno finalmente avvicinarsi ad alcuni ristoranti culto grazie ai prezzi scontati. Il mondo della ristorazione stellata diventa più "democratica" e accessibile e c'è chi pensa che in fondo sarà questo il futuro delle guide gastronomiche: diventare booking agency per palati raffinati, a patto di saper dosare bene marketing e credibilità. 


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Guida Michelin 2015: i nuovi chef stellati

Sono 27 i ristoranti che hanno ricevuto una stella dalla prestigiosa guida. Tra i premiati Gennaro Esposito, Andrea Berton e Massimo Mentasti

Guida Michelin 2014, ecco tutti i nuovi ristoranti stellati italiani

Salgono a otto i ristoranti con tre stelle e un terzo degli chef stellati ha meno di 35 anni 

Guida Michelin 2013. Spazio agli chef giovani e a km zero

E' stata presentata a Milano l'edizione 2013 della Rossa gastronomica, venerata dai buongustai e temuta dagli chef. Scopriamo chi entra e chi esce quest'anno

Commenti