Life

Francia "green", d'ora in poi solo case con giardino (sul tetto)

Oltralpe è stato deciso che ogni casa dovrà avere un giardino sul tetto (o in alternativa i pannelli solari)

Roof garden on an office building, Monaco. Image shot 2014. Exact date unknown.

Eleonora Lorusso

-

C'era una volta la verde Irlanda, ora la Francia "rischia" di diventarlo ancora di più, ma non per gli immensi prati bagnati dalla pioggia onnipresente, bensì grazie ad una decisione che segna un'inversione di tendenza: le case, d'ora in poi, dovranno essere dotate di un giardino sul tetto.

Una nuova legge segna una "svolta green" e impone che tutti i nuovi edifici debbano essere realizzati con una copertura superiore "verde", ovvero costituita da piante. In alternativa potranno essere installati pannelli solari. Addio, dunque, ai vecchi classici tetti-abbaini così tipici di Parigi, quelli con...


Various plants growing in a rooftop garden at springtime, Centre de la Nature, Saint-Vincent-de-Paul, Laval, Quebec, Canada.

Un esempio di copertura verde su un tetto in Canada – Credits: Olycom

L'obiettivo dei cosiddetti green roof è quello di avere un isolamento maggiore che permetta un risparmio energetico, che renda l'appartamento più caldo d'inverno e più fresco d'estate, ma non solo. Il tetto coperto di piante permetterà anche di raccogliere l'acqua piovana, riutilizzandola. Oltre a costituire dei piccoli "polmoni verdi" su ogni abitazione, i giardini sui tetti, secondo qualcuno, potrebbero anche trasformarsi in aree di aggregazione, oltre ad offrire casa anche centinaia di uccelli.


Bosco Verticale (Vertical Forest) is a pair of residential towers in the Porta Nuova district of Milan, Italy,

Il Bosco Verticale a Porta Nuova a Milano – Credits: Olycom

I green roof sono già realtà in Germania e Australia, così come nella città canadese di Toronto, mentre il Bosco verticale di Porta Nuova a Milano, firmato da Stefano Boeri in una zona completamente rinnovata, è stato premiato con l'International Highrise Award, come grattacielo più bello del mondo nel 2015. I primi commenti alla notizia francese, però, non sono stati tutti positivi: c'è già chi teme che, oltre agli uccellini, troveranno casa anche intere colonie di gatti.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Londra, ecco il primo giardino "mangiabile"

Pareti di pane e Nutella, fiori di zucchero e ciottoli di cioccolato

Commenti