Life

Felicità, meglio viaggiare che sposarsi

Una ricerca mostra come viaggi e week end di relax rendono più felici rispetto al matrimonio

business travel,suitcase on window in airport against cloud sky with airplane and rainbow

Eleonora Lorusso

-

C'era una volta il principe azzurro, che tutte le giovani donne sognavano di sposare, per vivere felici e contente. Ebbene, nell'era 2.0 per essere felici non serve sposarsi: meglio viaggiare. Concedersi un fine settimana lontano da casa, all'insegna del relax o della spensieratezza, sarebbe la vera "ricetta" per vivere felici e appagati. Secondo una ricerca, il 49% ha ammesso di sentirsi più felice durante una vacanza rispetto al giorno del proprio matrimonio; il 51%, poi, preferirebbe fare la valigia e partire piuttosto che uscire con il proprio partner.

Secondo i dati del sondaggio, condotto da Booking.com, un terzo degli intervistati (29%) ha persino confessato che un viaggio può dare emozioni ancora più forti di quelle di un momento unico come la nascita di un figlio. A dare la giusta carica o la sensazione di appagamento non è tanto il tipo di vacanza (lussuoso hotel stellato o B&B), quanto il fatto stesso di poter partire e concedersi un break. Per questo, ben il 77% degli intervistati ritiene che il vero toccasana quando ci si sente giù di morale è semplicemente partire. Altro che nozze: 7 persone su 10, su un campione di 17.000 utenti in tutto il mondo, afferma che un viaggio sia in grado di dare più felicità di qualsiasi cosa materiale, che sia l'acquisto di oggetti (anche preziosi come gioielli, abiti o borse a lungo sognate) o la ristrutturazione di casa (49%).

Secondo alcuni esperti nel campo della psicologia positiva, il vero segreto per essere felici viaggiando, è saper scegliere bene prima di partire. Poi non resta che fare le valigie.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Viaggi col "brivido"

Dai massaggio con i serpenti all'hotel sospeso a 2.700 metri, passando per le avventure nello Utah, ecco i viaggi più avventurosi e originali

I 10 (+2) viaggi estremi nel mondo

Per chi dalle vacanze cerca il brivido dell'avventura

La felicità non vive in Italia

Il nostro Paese è solo cinquantesimo nella classifica dei posti dove si sta meglio al mondo

I nuovi modi di viaggiare (anche gratis) grazie al web

A casa altrui, con servizi a cinque stelle. Negli hotel di lusso a prezzi da pensione. Con l'evoluzione del turismo, di tradizionale resta solo il comfort

Commenti