Eleonora Lorusso

-

Fai selfie mostrando un sorriso? Non è detto che tu sia un tipo estroverso. Al contrario, le persone con la mente e il carattere più aperto sono quelle che postano foto che non mostrano il proprio viso e magari che si immortalano anche con espressioni più tristi. Secondo i ricercatori, che hanno condotto uno studio su oltre 66mila profili Twitter e di altri social, "le foto che vengono scelte per i propri profili possono rivelare la personalità con una forte accuretezza".

Ecco, allora, le principali caratteristiche a seconda delle scelte fatte sui social media.

Mente aperta

Generalmente scelgono foto di buona qualità, spesso che non ritraggono il viso, ma piuttosto che mostrano atteggiamenti di ribellione. Quasi mai si immortalano con occhiali da sole.

Coscienziosi

Le persone coscienziose sono inclini a pianificare i propri comportamenti e l'autodisciplina. Per questo le foto postate nei propri profili solitamente mostrano il volto con un'espressione "socialmente accettabile". Generalmente sono scatti pieni di colori, naturali e chiare, ma non di rado nelle foto appaiono più vecchie di quel che sono. Manifestano anche molti sentimenti, ma che non sempre corrispondono alla realtà: secondo gli esperti è perché chi ha un forte senso di responsabilità tende a mostrarsi sorridente e felice (anche se magari non lo è), per soddisfare le aspettative altrui.

Estroversi

Tendono a fare selfie molto colorati, menzionando più persone. Appaiono spesso più giovani di quanto non siano in realtà o sono comunque ritratti con persone che hanno meno anni. Spesso portano anche un paio di occhiali (per farsi notare?).

Piacevoli

Le persone "piacevoli" sono spesso associate a concetti come coesione e cooperazione: le loro foto mostrano molti volti, sono chiare e colorate, ma tendono anche a essere annebbiate. Generalmente comunicano molti più sentimenti positivi rispetto a quelli negativi.

Nevrotici

Secondo gli studiosi è anche possibile individuare tratti che riconducono a personalità "nevrotiche". Si tratta di persone a cui sono associate emozioni negative o una certa instabilità emotiva. Chi ha queste peculiarità tende a postare foto meno colorate e che trasmettono appunto sentimenti meno positivi. Spesso sono presenti meno selfie e, quando questi ci sono, tendono a non tradire alcuna emozione.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Bélen e De Martino di nuovo insieme...ma solo a Selfie | Video

Dopo i selfie, impazzano i Cheeky Esploits

La nuova moda social che sta spopolando sul web consiste nel farsi fotografare di spalle davanti a un paesaggio con il lato B nudo

I selfie saranno le nuove emoticon

Facebook e Snapchat scommettono su immagini con innesti digitali per trasmettere stati d’animo, rendendo impersonali le vecchie faccine

Emma Watson e gli altri vip allergici ai selfie coi fan

In principio fu Justin Bieber, ma oggi si allarga la schiera di chi dice no alle foto ricordo con i fan per i motivi più disparati

Commenti