Molte aziende organizzano congressi, meeting di lavoro, programmi di team building e incentive, per incentivare e migliorare i risultati.

Sono diversi i Paesi europei che stanno vivendo un momento favorevole grazie alla forte domanda di viaggi d’affari, ma forse nessuno ha eguagliato la crescita della Croazia, che ha conquistato il 6° posto del Meeting & Incentive Destination Hot List 2019 del Global DMC Partners (il principale network indipendente di destination management) delle destinazioni mondiali più richieste del settore Meeting e Incentive.

Aziende come Google, Mercedes-Benz e Dell hanno scelto la Croazia come destinazione di conferenze e meeting sulla formazione in ambito vendite e marketing. Se la vostra società è alla ricerca di una meta adatta all’organizzazione di meeting, vi invitiamo a considerare la Croazia, la nuova stella del settore MICE. Con dieci siti UNESCO, otto parchi nazionali, undici parchi naturali, oltre mille isole, città storiche e moderne, la Croazia è riconosciuta tra le destinazioni più attraenti d’Europa, facile da raggiungere e con un’ampia gamma di hotel che offrono e-sourcing.

Con il suo mix di natura, storia, cultura e offerta gastronomica, la Croazia è ideale per ospitare il sempre maggior numero di società che qui organizzano i meeting annuali. Secondo l’Associazione internazionale di congressi e convegni, i meeting aziendali hanno registrato una crescita costante sin dagli anni ’60, raggiungendo 70.000 presenze nel 2017.

La Croazia ha saputo investire in infrastrutture e in hotel che accolgono sale conferenze modernamente attrezzate sia per ampie sessioni plenarie che per meeting di dimensioni più ridotte.

Qualsiasi regione si scelga, la Croazia non deluderà le vostre aspettative. Oltre alla capitale Zagabria con la sua atmosfera unica e all’avanguardia, vi sono Dubrovnik, una delle città più popolari al mondo, Opatija, perla dell’ospitalità del Quarnaro, e le città istriane di Rovinj, Poreč, Umag e Pula. Da segnalare anche le città dalmate di Zadar, Šibenik, Vodice, Split e Makarska e, nella Croazia continentale, Osijek destinazione che unisce storia e modernità. Poi, sulle isole, si trovano località ideali per meeting e incentive, come Hvar, Bol, Korčula e Mali Lošinj.

Per ulteriori informazioni, visitate il sito web: croatia.hr

Prima immagine gallery
I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Ente Nazionale Croato per il Turismo
© Riproduzione Riservata