Life

Con Movidup, la movida è a prova di app

Eventi, locali e cinema si possono trovare con pochi clic

Movidup

Barbara Massaro

-

Eventi, locali, cinema: tre sezioni di "Divertimento" da selezionare per decidere come passare la serata. E se fino a qualche tempo fa ci pensavano le riviste e i giornali a sponsorizzare ciò che accadeva nelle grandi città, ora arrivano le app.

L'ultima dedicata alla Movida si chiama Movidup, è stata creata da Italiaonline Lab, e offre 4mila eventi a settimana, 22mila locali corredati da foto e commenti della community di Foursquare e la programmazione giornaliera dei film in 5mila sale cinematografiche.

Organizzati in base a tre periodi temporali (oggi, domani, settimana), gli eventi si possono cercare per città e per posizione geografica.

Ristoranti, pub, discoteche, wine bar, luoghi trendy si possono selezionare per data, distanza e anche per rating.

Inoltre esiste anche l'opzione "Per me" con la possibilità di circoscrivere le iniziative mettendole in relazione con gli interessi personali.

L'app è scaricabile gratuitamente su Google Play Store.


 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

La crisi ha spento la movida madrilena

Tagli ai fondi per la cultura e aumento dell’Iva hanno ucciso cinema, teatri e locali notturni

Movida sì!

Parigi elegge un "sindaco della notte" per mettere pace tra i tiratardi e il resto del mondo. Monaco di Baviera crea una zona franca in cui tutto è lecito. Roma si getta nei concerti live, mentre Napoli resta sveglia fino all’alba. Mode e modi di otto metropoli dove la notte è un culto. Estremo

Commenti