Life

La casa che si scioglie: Alex Chinneck torna a stupire

A Londra l'installazione dell'illusionista dell'architettura al Mergefestival

Schermata 11-2456966 alle 10.11.22

– Credits: www.http://mergefestival.co.uk/ (Image by Tommo)

Come neve al sole. Anche in questo momento la casa di Alex Chinneck si sta lentamente sciogliendo. Nel centro di Londra, esiste,  ma ancora per poco, una graziosa palazzina che pare tratta da un libro di Harry Potter: con lo scorrere delle ore sta sparendo. Non ci sono dietro sortilegi o trucchi anti babbani, ma l'ingegnoso lavoro dell'artista Alex Chinneck, l'uomo che già con la sua casa galleggiante aveva sfidato le regole principe dell'architettura.

 

L'installazione si chiama "A pound of flesh for 50p"; che si potrebbe tradurre con "Una libbra di carne per per 50 pence" ed è il lavoro proposto da Chinneck per l'edizione 2014 del MERGE Festival, la manifestazione di arte, performance e cultura contemporanea che si svolge ogni anno a Londra.

L'architetto illusionista ha creato una casa completamente fatta di cera che il primo giorno di Festival, il 18 settembre, ha iniziato a sciogliersi in maniera quasi impercettibile creando, di giorno in giorno i tipici rivoli di cera di una candela dando un senso di decadimento sorprendente.

Per realizzarla Chinneck ha collaborato con chimici, ingegneri ed artigiani e un dispositivo di riscaldamento manuale accelera o rallenta il processo di sciogliemento. Il risultato è affascinante e i londinesi che passeggiano per le strade ne risultano sorpresi ed esterefatti.


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Da Londra a Istanbul in bicicletta

Si chiama Transcontinental Race ed è una gara che si ispira alle logiche del ciclismo dei primi anni del Novecento. Senza aiuti esterni, i corridori possono scegliere i modi e i tempi della traversata

Commenti