Life

Con il BelfieStick il selfie al lato B non è più un problema

In vendita online l'ultimo ritrovato tecnologico per maniaci dell'autoscatto social

Schermata 01-2457038 alle 10.38.52

Barbara Massaro

-

Mai più senza. Arriva dall'America, ed è in vendita sul sito belfiestick.com, l'ultimo rivoluzionario oggetto del desiderio per i maniaci del selfie. Si chiama "Belfie stick" e il nome lascia poco spazio all'immaginazione.

Si tratta di un bastone di metallo allungabile (tipo il selfiestick già noto) sulla cui estremità collocare lo smartphone con la telecamera accesa.

Solo che la particolare struttura dello stick permette di orientare l'obiettivo verso il proprio derierre per produrre dei Belfie (i selfie del lato B) a prova di bomba. Mai più mal di schiena, e mai più improbabili pose davanti allo specchio del bagno: una vera pacchia per gli amanti del genere.

Chiunque abbia il desiderio di condividere col mondo le proprie scultoree natiche può farlo utilizzando il rivoluzionario "Belfie stick" la cui vendita, però, dovrebbe essere vietata a portatrici sane di cellulite, maliziose over 50 che non si chiamino Monica Bellucci e signore dai fianchi importanti. Perchè va bene che nel mondo c'è posto per tutti, va bene che la bellezza è nell'occhio di chi guarda e va bene il basta alla teocrazia della taglia 38, ma dire basta anche al buon gusto magari no.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Disposta a tutto per il selfie perfetto

Una donna inglese ha speso 19.000 euro in chirurgia plastica per non sfigurare negli autoscatti social

Uomini a rischio selfie

I maschi che non sanno rinunciare all'autoscatto compulsivo potrebbero nascondere tratti psichici border line

Autoscatto al lato B: la nuova mania vip si chiama Belfies

Dopo i selfies ecco la new entry in fatto di foto a misura di social network

Commenti