Da bagni pubblici a locali trendy, a Londra tutti pazzi per gli ex WC

Vinerie dove mangiare e bere in compagnia: piacciono anche a New York. A quando in Italia?

wc vine bar

Il WC Wine bar a Londra, tra gli ex bagni pubblici ora diventati locali di tendenza – Credits: Facebook.com

Eleonora Lorusso

-

Erano vecchi bagni pubblici e oggi sono moderne vinerie e caffetterie, locali diventati trendy dopo un bel restyling. Accade a Londra, dove per trascorrere ore in compagnia a sorseggiare qualche drink ora ci sono nuove soluzioni, alquanto originali. Si tratta appunto dei locali, bar e gastronomie, luoghi dove centinaia di giovani si ritrovano, specie nei fine settimana, per mangiare e bere insieme. Confortevoli e dotati di bagni, anche perché in passato questi locali altro non erano che appunto bagni pubblici.

Nessun mistero comunque sulle loro "origini", perché il nome di uno dei ritrovi di questo genere a Londra la dice lunga su cosa fosse fino a qualche anno fa: Wc Wine & Charcuterie, ovvero proprio un Wc pubblico, di una stazione ferroviaria. In questo caso il locale si trova infatti in prossimità della fermata di Clapham Common della tube londinese.

"Abbiamo lavorato perché clienti non si accorgano di nulla, se non lo capiscono dal nome" ha spiegato il gestore del locale, Jayke Mangion. Della vecchia funzione di toilette il bar conserva oggi soltanto lo stile architettonico e le porte in mogano, tipiche del periodo vittoriano. Ma non si tratta dell'unico esempio, tanto che il fenomeno sta interessando anche gli Stati Uniti, come dimostra un articolo del New York Daily News.


wc vine bar 2

L'interno del WC Wine & Charcuterie a Londra Clapham Common – Credits: Facebook.com

A The Convenience, nome che la dice lunga sul punto di forza di questo locale, la proprietaria ammette invece che nella ristrutturazione si è cercato di mantenere il più possibile gli arredi originali, fatta salva la nuova funzione del posto e dunque la possibilità di mangiare e bere. D'altro canto il fatto di "rilevare" vecchi posti come i bagni pubblici per riconvertirli, oltre a permettere il recupero di aree altrimenti degradate, ha l'indubbio vantaggio di costare meno ai gestori, come ha confermato il manager di The Attendant Cafè a Fitzrovia: si trattava di uno scantinato semi abbandonato, dunque il prezzo di affitto era del 50% inferiore a quelli di mercato di questa zona di Londra. Se alcuni dei vecchi WC sono già diventati locali trendy e affollati, ora qualcuno ha pensato anche di trasformarli in club privé, sale cinematografiche ma anche appartamenti!

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

888.246 papaveri del ricordo intorno alla Torre di Londra

Un mare rosso di fiori in ceramica commemora le vittime britanniche della Prima Guerra Mondiale - 100 anni

Stelle di Stelle, i grandi chef italiani sbarcano a Londra

Da Harrods nasce il pop-up restaurant in collaborazione con Identità Golose. In cucina anche Carlo Cracco

Londra, la metropolitana del futuro - Le foto

I nuovi vagoni arriveranno nel 2022, avranno il Wi-Fi a bordo e un look ripensato ma fedele alla tradizione della gloriosa Tube

Mini guida ai locali più glamour d’Italia

Ispirandosi alla filosofia  Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany, l’autrice ci accompagna per mano alla scoperta di piccolo locali capaci di coniugare gusto e atmosfera

Commenti