Avinado: il nuovo portale per amanti del buon vino

E' una sorta di club privato per degustatori ed enologi

– Credits: Thinkstock

Barbara Pepi

-

Per coloro che sono amanti del buon vino, ma troppo pigri per girare per vigne e cantine alla ricerca della bottiglia migliore è nato Avinado , il nuovo portale enologico nel quale acquistare vino di qualità a prezzi competitivi. 

 Si tratta di una sorta di Club di vendite private in cui degustatori, appassionati di vino e produttori si incontrano: un nuovo territorio dove scoprire selezioni di vini provenienti dall'Italia e dal mondo, disponibili solo per periodi limitati a prezzi interessanti.

 L’offerta dei prodotti, che si rinnova ogni settimana, viene effettuata sulla base delle segnalazioni ricevute da enologi esperti, sempre in giro per l'Italia in cerca di etichette e cantine da proporre. Il contatto con chi il vino lo ama e lo fa è diretto. Ciò permette di offrire vini e birre artigianali a un prezzo più conveniente rispetto a quello dei listini applicati dai canali di vendita tradizionali. I lotti presentati sul sito sono piccoli e pregiati. Vengono assaggiati, valutati e poi proposti per la vendita. Ogni bevanda in offerta viene associata a una ricetta “perfetta”, visibile nella scheda prodotto attraverso un link che si apre nel blog di Avinado, conducendo l’utente alla scoperta della sezione Racconti di vino

Oltre alla vendita, infatti, avinado.it offre anche un blog, Racconti di vino , in cui il team propone contenuti editoriali rivolgendosi agli appassionati.

Tre le aree di interesse sviluppate: Vie del vino , in cui si narrano i territori e i produttori di vino incontrati; Retrogusto  che comprende i libri e le citazioni letterarie strettamente legate al mondo culinario e le ricette da abbinare ai vini offerti sul sito; Vini dal mondo , in cui vengono selezionati e riportati gli articoli più interessanti comparsi in Rete e provenienti da siti specializzati nel settore enologico di tutto il mondo.

© Riproduzione Riservata

Commenti