Life

Arriva l'app che aiuta chi beve troppo

Un "warning" avvisa quando il tasso alcolico sta salendo più del dovuto

Friends Summer Beach Party Cheers Concept

Barbara Massaro

-

Davanti ad un buon bicchiere di vino non vi sapete contenere? Dopo il terzo mojito perdete il conto? Vi dimenticate a che quota di chupito siete in vacanza? Ad aiutare chi è solito alzare il gomito, specie nel periodo estivo, ora ci pensa un'app che avvisa il bevitore con un bip in caso di eccesso in vista.

L'applicazione per smartphone si chiama Alcohol Tracker ed è stata presentata sulla British Medical Journal Innovations. Il grillo parlante dell'alcol consente agli utenti di tenere il conto del numero di bevute e di tradurle in unità registrate

Quando il limite raccomandato giornaliero o settimanale viene superato, l'applicazione emette un warning, un avvertimento. Uno strumento utile sia in caso ci si debba mettere alla guida sia per evitare di finire nei pasticci o star male.

C'è da dire che dopo il quarto Cuba Libre sentire il "bip" del cellulare è escluso, ma l'app è stata sviluppata dai medici e fornisce anche terapie psicologiche di sostegno per affrontare la dipendenza e helpline per aiutare gli utenti a prendere le distanze dal consumo pericoloso.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti