Life

Anton, scomparso nel 2012 ha percorso 10.000 km a piedi

Si tratta di un uomo canadese di cui si erano perse le tracce anni fa e che è stato ritrovato, scalzo, in Amazzonia

Anton Pilipa prima della sua scomparsa e oggi

Barbara Massaro

-

Per più di 4 anni Anton Pilipa ha camminato. Da Vancouver, in Canada, dove l'allora trentacinquenne viveva, ha attraversato 10 Paesi e ha percorso oltre 10.000 km senza che nessuno si chiedesse chi fosse questo giovane dallo sguardo smarrito che procedeva scalzo.

A quanto pare il sogno del novello Forrest Gump (cui nel 2012 venne diagnosticata una forma di schizofrenia) era quello di arrivare presso la biblioteca Nazionale di Buenos Aires. A quanto pare Anton è riuscito nel suo intento, ma quando è giunto lì non aveva con sè i documenti e quindi non lo hanno lasciato entrare.

E così l'uomo ha iniziato a vagare e si è inoltrato in Brasile e Amazzonia dove una poliziotta brasiliana lo ha visto, rintracciato e fermato e gli ha chiesto la sua storia.

Solo così la famiglia ha compreso che quel figlio che credevano morto in realtà era vivo, scalzo, sporco, emaciato e solo con un paio di bermuda indosso, ma vivo.

Ora Anton, che ha 39 anni, è tornato in Canada e vive con il fratello Stephan con la moglie di lui e i loro figli e sta cercando di farsi curare.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Kate Bock, la bellezza che viene dal Canada

Non è ancora una superstar fra le modelle, ma ha tutte le carte per diventarlo

In Canada il premier Justin Trudeau sfilerà al pride di Toronto

E' la prima volta che un capo del Governo partecipa alla più grande manifestazione gay del Paese

William e Kate in Canada, prima festa ufficiale per George e Charlotte

E' in pieno svolgimento il tour dei reali inglesi tra momenti più formali e attimi di svago a misura di bambino

Scivolare sul ghiaccio, Canada style

Le risate di chi era presente, soprattutto la mamma della malcapitata, sono impagabili

Commenti