Life

Amore, coppie felici senza social network

Più felici col partner senza foto su Facebook, Instagram e Twitter

Woman and man communicate with smartphones

Eleonora Lorusso

-

Troppa condivisione sui social farebbe male alla coppia. Se si vuole che la propria storia d'amore vada bene, sarebbe meglio condividere di più la vita reale e soprattutto postare meno foto su Facebook, Instagram e Twitter. A dirlo è uno studio condotto in Danimarca, che dimostrerebbe come le coppie più felici sono quelle che stanno meno sui social. Non solo: una ricerca, condotta dalla Northwestern University su oltre 100 coppie, avrebbe dimostrato come si tende a postare molte più foto del proprio partner quando ci si sente meno sicuri della relazione che si sta vivendo o dello stesso compagno/a.

Mancanza di autostima
Gli esperti dell' Albright College hanno persino coniato il termine "self-esteem", per spiegare come spesso dietro alla volontà di postare un numero elevato di foto della propria anima gemella (o presunta tale), ci sia una scarsa autostima, che porta a cercare conferme proprio in questo modo.

Altre ricerche, poi, confermano che passare troppo tempo su Facebook e social potrebbe nuocere persino alla salute psicologica. Secondo i dati, frutto delle analisi condotte alla University of Houston e alla Palo Alto University, esisterebbe un nesso piuttosto evidente tra la quantità di tempo trascorsa su Facebook e la possibilità di andare incontro a depressione. Questo soprattutto perché il paragone tra il proprio status e quello altrui sul social porta spesso ad avere una visione negativa di se stessi.

Rischio narcisismo
Da uno studio, pubblicato su Science Direct e condotto su un campione di 800 uomini tra i 18 e i 40 anni, emergerebbe uno stretto legame dal il numero di selfie che si postano sui social network e alcuni tratti della personalità, in particolarità il narcisismo. Secondo la ricerca chi passa troppo tempo a scattarsi foto, da ritoccare e poi postare sui social mostrerebbe anche una certa forma di psicopatia. Un altro studio indica, comunque, che la tendenza a postare, taggare e commentare foto su Facebook non risparmia neppure le donne, che dunque potrebbero cadere nella trappola del narcisismo, che spinge a concentrarsi di più su  stessi rispetto al rapporto di coppia.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Social network 2016: le celebrity italiane più amate su Facebook, Instagram e Twitter

Da Laura Pausini a Belén Rodriguez passando i teen idol Ruggero Pasquarelli e Lodovica Comello

Gianluca Vacchi, nuovo balletto social da 4,7 milioni di like

Più lo criticano più l'imprenditore guadagna follower come con la "Mountain dance" di Cortina

Jovanotti, auguri social per i 18 anni di Teresa Cherubini

La figlia del cantante è diventata maggiorenne. Ecco come si fa essere "Figlia di" senza trasformarsi in it-girl

Commenti