AAA Simpson vendesi

Il cartoon per adulti più famoso al mondo è in vendita: potrebbe fruttare 1 miliardo di dollari

Nella foto Bart e Homer Simpsons, insieme al loro creatore, Matt Groening. Credits: Getty Images.

Eleonora Lorusso

-

Chissà come la prenderebbe Homer Simpson se la sua serie tv preferita fosse messa in vendita. Ironia della sorta, è proprio quello capita a lui e alla sua famiglia, la più famosa del piccolo schermo in America e non solo. I Simpson, dunque, sono in vendita. Il prezzo? I bene informati stimano che il valore delle puntate del cartoon dei "gialli" si aggiri intorno a 1 miliardo di dollari, circa 754 milioni di euro.

La decisione di cedere I Simpson è stata annunciate dalla Twentieth Television, una controllata dalla 21st Centry Fox, di proprietà del magnate dei media, Rupert Murdoch. In realtà non sono in vendita tutti i diritti di trasmissione della serie tv, ma solo il pacchetto delle vecchie puntate, quelle che però li hanno resi famosi in ogni angolo del mondo.

Sul mercato per ora ci sono già tutti gli episodi delle stagioni a partire dal 1998, ovvero qualcosa come 530 puntate, proprio mentre il cartoon sta per iniziare la serie numero 25. Ma dove andranno a finire le "vecchie" avventure dei personaggi creati da Matt Groening? Secondo il quotidiano spagnolo on line El PaisI Simpson potrebbero presto essere visibili sia sui canali tradizionali delle tv, che su quelli via cavo, senza embargo.

In pole position per aggiudicarsi le ambitissime prime puntate del cartoon per adulti ci sono comunque i network dei big del piccolo schermo, da FX di Fox (proprietaria dei diritti per la trasmissione dei Simpson fino ad ora), a Comedy Central e Nick at Nite, entrambi di Viacom.

© Riproduzione Riservata

Commenti