Barbara Massaro

-

Briscola in parrocchia? Bocce al centro anziani? Una capatina ad un cantiere per vedere se tutto procede bene? Le classiche attività da over 65 a Lisbona sono out.

Grazie al progetto Lata65 (dove "lata" significa "potere") i nonni portoghesi trascorrono i loro pomeriggi in giro per le strade della città a pitturare i muri con le bombolette.

Non si tratta, però, di vandali un po' agè, ma di anziani signori e signore che hanno aderito a questa iniziativa di inclusione sociale che punta ad avvicinare il mondo degli "over" al mondo degli "under" utilizzando la street art.

Pare che Lata65 funzioni e che i protagonisti della crew dei nonnetti abbiano sposato con entusiamo l'idea.

Muniti di bombolette e mascherine protettive hanno dato sfogo alla loro creatività e hanno scoperto che non si vive di sola canasta.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

"Where is the love?", street art in mostra (e non)

Al Circle Club di Milano dal 13 giugno cinque diversi punti di vista insieme con un unico scopo: stupire

Street Art: umorismo da strada

Gli arredi urbani si trasformano in giocosi protagonisti della strada attraverso le opere di un writer francese

Street Art Festival 2015 a Catanzaro

Clemens Behr apre "Abstractism – space place", seconda edizione del festival con le visioni astratte di importanti atisti contemporanei

Commenti