Life

A Forte dei Marmi l'hotel che vieta i selfie

Ai clienti, all'ingresso, viene chiesto di sottoscrivere un patto di bon-ton

selfie

Barbara Massaro

-

Fa così cheap che per essere in il selfie è out. Devono averla pensata così i vertici del Byron Hotel di Forte Dei Marmi - albergo vip da cinque stelle - che hanno vietato, per regolamento, a tutti gli ospiti di prodursi nella volgarissima pratica dell'autoscatto social. 

E' la prima volta che succede in Italia e per tutelare il rispetto della norma che starà in vigore tutta l'estate è stato perfino istituito un guardiano anti selfie che girerà per piscine e sale dei ristoranti a garantire il rispetto della regola.

L'idea è venuta al proprietario, Salvatore Madonna, che, all'Ansa, ha dichiarato: "Al primo posto c'è proprio il desiderio di limitare l'uso smodato degli smartphone e il rispetto degli altri che va tutelato con ogni mezzo anche a fronte di qualche critica o lamentela momentanea".

Al check in agli ospiti verrà chiesto di firmare un documento nel quale viene chiesto lasciare in reception i selfie-stick; spegnere il telefono al ristorante; tenere il cellulare in modalità silenzioso negli ambienti comuni tra cui la terrazza panoramica; abbassare il volume della suoneria in piscina.

Certo, sono tanti i vip che d'estate affollano l'hotel, da Naomi Campbell a Daniel Craig e Donatella Versace, ma il titolare giura che non è la presenza delle celebrities a spingerlo alla crociata anti-selfie, quanto, piuttosto, un desiderio di rispetto del bon-ton e dell'eleganza necessario in hotel come altrove.

 "In Italia - ha ricordato ancora Madonna all'Ansa - foto e selfie sono vietati nelle sale e nei corridoi degli Uffizi di Firenze e al Colosseo e in quasi tutti musei, perché non bandirli anche in un albergo?"

"Bisogna tornare -aggiunge - a godersi la semplicità e la la bellezza dei luoghi che ci circondano senza voler ogni volta esagerare. In fondo, ai miei clienti chiedo solo di rispettare qualche regola di buon senso. Ho ancora nella testa le immagini volgari e fuori luogo scattate da Katy Perry che si è divertita a deridere i tesori toscani con i suoi autoscatti, emulati nel giro di pochi minuti da migliaia di turisti e ragazzini impazziti. Sì, forse è anche per via di quell'episodio che ho deciso di sensibilizzare i miei clienti".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Technogym inaugura a Forte dei Marmi la prima Wellness experience a 5 stelle

Nel meraviglioso Augustus Hotel & Resort l'azienda leader nel campo delle attrezzature per il fitness ha creato la prima palestra con le apparecchiature della serie Artis. Ma non solo

Commenti