Le web bufale della settimana - Ep. 26
Le web bufale della settimana - Ep. 26
Società

Le web bufale della settimana - Ep. 26

Le notizie più assurde apparse in Rete negli ultimi 7 giorni

1. La maledizione di Ramsey

calciomercato giocatori scadenza contratto 2019 parametro zero Aaron Ramsey (Arsenal)

Ap Photo

Ogni volta che Aaron Ramsey segna un gol un vip muore. La leggenda metropolitana che segue il giocatore dell'Arsenal è dura a morire ed è ritornata puntuale con la scomparsa di David Bowie. La tesi si basa su una serie di coincidenze ma, numeri alla mano, la maledizione non regge.

Tutto è inziato nel febbraio del 2011 quando il centrocampista segnò poche ore prima della morte di Osama Bin Laden (11 marzo 2011). Il 2 ottobre successivo accadde di nuovo in occasione della scomparsa di Steve Jobs e dopo un paio di settimane, il 19 ottobre, accadde ancora con la cattura di Gheddafi. L'11 febbraio del 2012 si ripetè con Whitney Houston. Passa un anno prima che succeda di nuovo e capita il 14 maggio 2013 col dittatore Jorge Videla. E' stata poi la volta di Paoul Walker e Robin Williams e ora della triste doppietta della scoparsa di David Bowie e Alan Rickman. Si tratta di una dozzina di casi, certo non sono pochi. Ma nello stesso periodo Ramsey ha segnato circa 65 volte, vale a dire molte di più delle "morti sospette".

2. La Nasa ha scoperto il tredicesimo segno zodiacale

Supponendo che si sia evoluta la vita in qualche pianeta extrasolare orbitante una stella di classe spettrale diversa da quella del Sole, come apparirebbe a un ipotetico abitante la visione dell'universo? Vedrebbe le stesse meraviglie cosmiche? O meglio o peggio? “Dipende dalla temperatura della fotosfera della stella intorno cui orbitano: più la stella è calda e più i colori virano verso il blu, più è fredda e più si va verso il rosso. Anche la quantità e composizione chimica della loro atmosfera gioca un ruolo fondamentale perché regola sia l’assorbimento sia l’attenuazione o blocco del segnale luminoso. Pertanto il tipo di universo che vedrebbero dipende da quanto la loro atmosfera lascia passare nelle osservazioni nel “loro” visibile”. NASA, ESO , NAOJ, Giovanni Paglioli; Assembling and processing: R. Colombari and R. Gendler

La costellazione di Ofiuco sarebbe stato scoperta dalla Nasa dando origine al tredicesimo segno dello zodiaco. La notizia è rimbalzata in Rete in questi giorni gettando, per altro, in panico moltissime persone terrorizzate dall'idea di doversi cambiare il segno zodiacale nel mezzo del cammin della loro vita.

Il fatto, poi, che fosse stata la scientificissima Nasa a scoprire la "Nuova" costellazione di Ofiuco aveva fatto vacillare le certezze della comunità scientifica che si chiedeva perchè la Nasa si occupasse della volgare astrologia.

In realtà la Nasa non ha scoperto proprio nulla e si guarda bene dal pensare a chi abbia Saturno contro. L'ente spaziale è solo "colpevole" di aver riportato sul sito governativo dedicato alla spiegazione dell'astrologia ai bambini la notizia della tredicesima costellazione.

Non è infatti una novità questa. La divisione del cielo in tredici costellazioni era nota già ai Babilonesi che, però, avevano un calendario da 12 mesi e che quindi avevano scelto di omettere Ofiuco solo per una questione di comodità.

Che poi a ben vedere le costellazioni sono 88. I 12 segni dello zodiaco corrispondono semplicemente alle 12 costellazioni che attraversano il piano dell'eclittica, cioè il percorso apparente che il Sole compie in un anno rispetto allo sfondo della sfera celeste.

Ogni fetta ha uno spicchio di 30 gradi e le fette sono tredici, ma il pezzo di cielo di Ofiuco è stato storicamente omesso e resterà così nei secol dei secoli lasciando a chi voglia credere all'influenza degli astri la libertà di farlo pur sapendo che non esiste una validità scientifica.

3. I raggi cosmici di Whatsapp

bufala raggi cosmici bufala raggi cosmici Whatsapp

In piena febbre da Star Wars anche l'idea dell'invasione dei raggi cosmici diventa virale. Su WhatsApp questa settimana è circolata questa catena di Sant'Antonio: "URGENTE. Stasera alle 00 : 30-03 : 30 assicurarsi di spegnere il telefono , cellulare , tablet , ecc … e mettere lontano dal corpo. Televisione Singapore ha annunciato la notizia. Informi la vostra famiglia e gli amici. Stasera, 12:30-03:30 per il nostro pianeta sarà molto alto di radiazioni. I raggi cosmici passeranno vicino alla Terra. Quindi, per favore spegnere il telefono cellulare. Non lasciare il dispositivo vicino al corpo, può causare danni terribili. Controllare Google e la NASA BBC News. Invia questo messaggio a tutte le persone che ti interessano".

Nonostante la palese inattendibilità della notizia il messaggio è diventato virale venendo condiviso migliaia di volte sul web fino a diventare una vera bufala degna di essere ripresa.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti