Le persone più felici al mondo sono le pensionate danesi
iStockphoto
Le persone più felici al mondo sono le pensionate danesi
Società

Le persone più felici al mondo sono le pensionate danesi

A più di 65 anni le donne del Paese scandinavo si godono la vita e sono più allegre delle trentenni, ecco perchè

La ricetta per la felicità? L'hanno trovata in Danimarca. Il Paese scandinavo, già ritenuto il più sereno del mondo, ora vanta un secondo primato, quello di avere al suo interno la fetta di popolazione più felice del globo. Pare, infatti, che le persone più soddisfatte del mondo siano le donne con più di 65 anni danesi. Raggiunta la pensione, da quelle parti, le signore iniziano a godersi davvero la vita.

A spiegare il perchè è stato Christian Bjørnskov, un economista della Aarhus University che ha commentato la recente ricerca Eurostat secondo cui le over 65 danesi avrebbero un gradiente di felicità di 8.6 su 10, il più alto in Europa.

Secondo l'economista le donne mature sono più consapevoli di quello che vogliono o non vogliono, non scendono a compromessi e sanno investire il proprio tempo in maniera soddisfacente al contrario delle più giovani.

Non si tratta solo di dna danese, però. A contribuire alla gioia degli anni azzurri ci pensa il miglior sistema pensionistico in Europa e un welfare riconosciuto a livello mondiale.

E' vero che la tassazione danese è tra le più alte dell'Unione, spiega l'economista, ma in cambio a nessuno manca un tetto sulla testa, il sistema sanitario funziona c'è lavoro e assistenza. L'assenza di stress sociale favorisce quella creazione di benessere che aiuta a raggiungere la gioia

Secondo Bjørnskov le donne, in particolare "Sono brave a creare relazioni sociali e a mantenere quel senso di appartenenza che è il primo indicatore di gioia". 

Non solo: in Danimarca ci sono moltissime organizzazioni che progettano viaggi, corsi, eventi e momenti di riunione e leggerezza viatici all'allegria della popolazione.

Ultimo elemento che contribuisce a dar vita ad una vecchiaia serena in Danimarca è l'assistenza per i bambini. Nel Paese scandinavo non esistono nonni schiavi dei nipoti in aiuto a figli che altrimenti sarebbero nei guai.

Tutti i nati in Danimarca hanno diritto ad un posto in asili nidi o ludoteche, esiste il tempo pieno alla materna e i genitori vengono messi nella condizione di poter seguire i propri figli senza gravare sui nonni.

In questo senso la figura del nonno e della nonna esiste, chiro, vive la relazione con il nipotino, ma senza trovarsi costretto a spendere i propri anni azzurri a pescar nipoti in mezzo quartiere, e già questo sarebbe sufficiente per invecchiare con il sorriso sulle labbra.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti