Società

Le feste vip della settimana

Giro del mondo tra gli eventi più glam dello showbiz

Era il 1983; su RAI 1 partiva, a mezzogiorno, la prima edizione di "Pronto,Raffaella" con una pimpante Raffaella Carrà. Anche RAI2 debuttava nella fascia dell'ora di pranzo: Giovanni Minoli incaricava Carla Urban di condurre, coadiuvata dall'esperta Anna Bartolini, un programma in diretta sui consumi e sulla difesa dei consumatori. Durante il lungo talk show quotidiano, cuochi non ancora famosissimi cucinavano in diretta con la supervisione (dietro le quinte) di Edoardo Raspelli. Dopo qualche mese, dopo aver seguito il debutto di chef come Gualtiero Marchesi, Gianfranco Vissani, Antonio e Nadia Santini, Massimo Spigaroli...Edoardo Raspelli lasciava il "retro palco" e andava in diretta davanti alle telecamere.

Carla Urban ha voluto ricordare quegli anni, gli esordi suoi e di Edoardo Raspelli, i loro 30 Anni in TV, ed ha ideato e realizzato, sotto l’'egida del comune di Schio (in provincia di Vicenza), due giornate di incontri dal tema”Prima la terra, poi le ricette”che hanno avuto anche il sostegno di Latterie Vicentine e Cantina Val Leogra, due delle bandiere gastronomiche del territorio con il formaggio Castelgrotta e il Durello metodo classico Ascloedum.

La manifestazione si svolgerà a Schio in largo Fusinelle al Lanificio Conte, capolavoro di archeologia industriale, nell'’ambito dei programmi culturali del comune vicentino: si tratterà di”Due talk show dal vivo:viaggio enogastronomico dalla RAI a Schio con Carla Urban”.

Carla Urban racconterà con gli ospiti il suo percorso nell'’enogastronomia, cominciato alla Rai con “Dimmi Come Mangi “(1978), che continua a Schio dove vive da 15 anni.

Autrice di programmi tv e libri di enogastronomia, conduttrice, giornalista e produttrice di eventi (Urban Koala “Azioni per la qualità della vita” di Schio)Carla Urban proporrà anche momenti di documentari e reportage sul territorio alto vicentino.

Domenica 11 maggio alle 18 ci sarà il primo incontro di Carla Urban, quello con Edoardo Raspelli che festeggerà, appunto, i suoi 30 anni di tv.

Carla Urban farà proiettare immagini di repertorio RAI degli Anni’80 sui personaggi famosi ed il loro rapporto con il cibo; ci saranno video e foto di azioni Urban Koala a Schio dal 1999 ed immagini dai video di giovani agricoltori Coldiretti. Ospite Antonella Dilorenzo (autrice di “Cuochi sorrisi e tv”).

Interverranno: Antonio Di Lorenzo, Gianni Pinton (allevatore e coltivatore), Franz Mitterrutzner (direttore di Latterie Vicentine), Flavio Sartore (presidente Cantina Val Leogra), Claudio Ballardin (cuoco e maestro), Renato Cumerlato (FIPE), Fabio Scorzato (Coldiretti).

Al termine gli ospiti saranno guidati alla scoperta della galleria utilizzata come rifugio durante la Seconda Guerra Mondiale, sotto il “Castello” di Schio,e dove ora stagiona il formaggio Castelgrotta e si affina Ascloedum, Durello metodo classico della Cantina Val Leogra.

”Che Fai Mangi?” andò in onda su RAI 2 dal lunedì al venerdì, ogni giorno in diretta (in contemporanea al primo” Pronto Raffaella?” su RAI 1), inaugurando la fascia del pranzo, da ottobre 1983 al giugno del 1984. Ideato e voluto da Giovanni Minoli, ogni settimana un cuoco scelto da Edoardo Raspelli andava in studio a spiegare e cucinare una ricetta.

Anna Bartolini portava temi ed ospiti esperti nel campo della nutrizione, della economia e dei consumi.

Il regista Leone Mancini si occupava della parte spettacolo e Carla Urban della conduzione e delle interviste a personaggi celebri sulle loro abitudini alimentari, che venivano trasmesse una al giorno come contributo esterno alla diretta: Federico Fellini, Heather Parisi, Renzo Arbore, I Brutos, Leonardo Sciascia, Delia Scala, Bruno Lauzi....

L'’anno dopo, con Enza Sampò, la trasmissione diventò ”Che fai,mangi? Allora stiamo insieme”.

Nel 1988 Carla Urban condusse,sempre su RAI 2,un appuntamento settimanale dalla sede RAI milanese,dalla Fiera. Si trattava di “Star bene a tavola” con la regia di Nichi Stefi. Accanto a Carla Urban,lo chef Edgardo Sandoli e di nuovo Edoardo Raspelli,stabilmente in video non solo con il racconto delle ricette ma anche con il commento severo se non addirittura cattivo di libri ed iniziative varie. 

Successivamente Carla Urban passò a Telemontecarlo con TV Donna (dove rimase per 5 anni),Canale Viaggi della Stream,Il Giornale di Vicenza....

Edoardo Raspelli invece approdò al venerdì sera su RAI 1 con Piacere Rai 1(con Piero Badaloni, Simona Marchini, Toto Cutugno, Staffan de Mistura) e poi con Anna Bartolini nella trasmissione " La Buona tavola" su Odeon TV; su RAI 3, a “Il Buongiorno di RAI Radio 2” di Leda Zaccagnini, alla rubrica EAT PARADE del TG2(conduttore Bruno Gambacorta, direttore Clemente Mimun).

Nel 1999 ha partecipato, in prima serata, alla domenica, su RAI 2, al programma FENOMENI con Piero Chiambretti, Aldo Busi, Giampiero Mughini, Victoria Silvested, curatore Carlo Freccero.

Dall’'autunno 1998, tutte le domeniche alle 12, ecco Melaverde, prima su Rete 4, poi su Canale 5 (prima con co-conduttrice fissa Gabriella Carlucci; da gennaio 2009 con Elisa Bagordo, da settembre 2010 con Ellen Hidding).

Venerdì 16 maggio alle 21 l’altro incontro di Carla Urban. Il tema:”Una vita di musica ricette e sorriso: Wilma De Angelis”.

Wilma De Angelis racconterà anche la sua storia, anche come cuoca, a fianco di Carla Urban per i 5 anni in TV Donna di Telemontecarlo.

Sarà presentato il libro” Spaghetti Wilma insalatina e una tazzina di caffè” tra ricordi e storie...gialle; ci sarà la proiezione di immagini di repertorio della RAI degli Anni’80 (personaggi famosi ed il loro rapporto con il cibo) e di TV Donna di Telemontecarlo; video e foto di Urban Koala a Schio dal 1999, immagini video di Carlo Petrini da Slow Food.

Ospiti: Nichi Stefi(regista ed autore televisivo)ed Gian Arturo Rota con il loro libro"Luigi Veronelli".

Interverranno Amedeo Sandri (cuoco e maestro), Franz Mitterrutzner (direttore di Latterie Vicentine), Flavio Sartore (presidente Cantina Val Leogra),Fabio Scorzato(Coldiretti), Mauro Pasquali e Giorgio Santacatterina (Slow Food).

Al termine, assaggi con il Gruppo Ristoratori Val Leogra”Idee con sopressa di Valli e Castelgrotta”,prodotti da Coldiretti,Latterie Vicentine e vini Cantina Val Leogra.

La manifestazione è organizzata anche in collaborazione con: Videomaker, Coldiretti Vicenza, ASCOM Confcommercio Schio,Libreria UBIK di Schio.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti