Società

Le feste vip della settimana

Giro del mondo tra gli eventi più glam dello showbiz

Dieci nuovi tirocinanti hanno cominciato ieri, 3 febbraio, il secondo ciclo di “L’esperienza insegna”, la bottega di mestiere creata da Loriblu in collaborazione con Italia Lavoro. Attraverso questo periodo formativo di sei mesi, l’azienda marchigiana leader nel settore delle calzature metterà a disposizione il proprio know-how per trasmettere ai giovani precise competenze legate alla produzione artigiana, affinché non vada persa la tradizione acquisita da decenni di esperienza. Una festa diversa da tutte per questi giovani che hanno festeggiato con i titolari.
Il secondo ciclo è stato inaugurato ieri mattina con una conferenza stampa, che si è tenuta presso la sede Loriblu di Porto S. Elpidio. L’occasione ha rappresentato una fase importante del progetto “Botteghe di mestiere”. Non solo ha visto una riconferma in azienda dei dieci ragazzi del primo ciclo, sancita ufficialmente attraverso la consegna di un attestato, bensì ha rappresentato anche il primo giorno effettivo di lavoro per i nuovi tirocinanti.
Grazie ad un simbolico passaggio di consegna, i neo assunti hanno ricevuto il camice bianco dei dipendenti e hanno donato, metaforicamente, il loro camice azzurro ai nuovi tirocinanti.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti