Società

Le feste vip della settimana

Giro del mondo tra i parties più glam dello showbiz

Moda, cinema e solidarietà si sono incontrate per dire basta alla violenza contro le donne: protagoniste Maria Grazia Severi, la maison di pret à porter e di accessori di lusso, e l’attrice Maria Grazia Cucinotta che hanno scelto di sostenere la Fondazione Pangea Onlus nelle sue attività a favore delle donne maltrattate e in difficoltà. Da questo incontro è nata una speciale capsule collection “Maria Grazia Cucinotta for Maria Grazia Severi a sostegno di Pangea”: 10 pezzi unici per la prossima primavera estate 2014 dal mood animalier ed estremamente femminili, cui parte del ricavato verrà devoluto alla Onlus.Una collezione che Maria Grazia Cucinotta ha disegnato con Francesca Severi: “abbiamo pensato a un Made in Italy per esaltare quella femminilità che non deve essere mortificata per paura della violenza ma, al contrario, amplificata e portata con orgoglio per eliminare ogni pregiudizio” ha dichiarato la stilista.Pezzi basici, elegantemente rifiniti da catene e bordi in pizzo: abiti, giacche, tute che si modellano in uno stile dinamico e raffinato, per una donna contemporanea, che non dimentica la sua parte più chic e sensuale ma con un tocco di ironia, nel più autentico stile della maison. Una collaborazione speciale che acquista ancora più rilievo perché mostrata a ridosso della giornata mondiale contro la violenza alle donne, in programma il prossimo 25 novembre, e che vedrà la stessa Maria Grazia Cucinotta in prima linea come voce narrante dei monologhi sul femminicidio firmati da Serena Dandini. "Ferite a Morte", questo il titolo dell’opera scritta ad hoc dall’autrice, sarà presentato ufficialmente alla sede delle Nazioni Unite a New York: un evento importante che sarà patrocinato dal ministero degli Esteri e dal vice-ministro alle Pari Opportunità. “Credo molto in questo progetto nato tra donne che, come tali, sentono la doverosa responsabilità di tenere alta l’attenzione sulla tutela delle donne e di far sapere che è possibile essere aiutate” ha commentato l’attrice, da anni ambasciatrice di Pangea. La capsule collection sarà in vendita nelle boutique monomarca della maison e in selezionati store multimarca in Italia a partire dal prossimo mese di febbraio 2014 e una parte del ricavato sarà devoluta a Pangea Onlus che si batte da anni con l’obiettivo di favorire le condizioni di sviluppo economico e sociale delle donne e delle loro famiglie attraverso strumenti come l’istruzione, l’educazione ai diritti umani e la formazione professionale

I più letti