Le 6 cose che fanno l'atmosfera di Natale
Veronika Synenko/Alamy
Le 6 cose che fanno l'atmosfera di Natale
Società

Le 6 cose che fanno l'atmosfera di Natale

Dalle decorazioni all'albero, passando per presepe e dolci: ecco cosa crea la magica atmosfera natalizia

L'atmosfera natalizia è data da una serie di rituali, a cominciare dal fare l'albero insieme Geoff Smith/Alamy

Non c'è Natale senza albero, lucine, dolci, pacchetti, ma anche presepe o candeline. Sono molti gli "ingredienti" che creano la classica magica atmosfera natalizia. Ciò che però rende davvero l'idea della festa più attesa dai bambini è l'albero, come confermano i risultati di un'indagine effettuata da Doxa Kids per conto di Groupon, che mostra come viene vissuto il Natale dagli italiani. Ecco che per il 91% degli intervistati, tra adulti e bambini, è ciò che più "fa" Natale, seguito da statuine e candele (80%), mentre il presepe sarebbe al terzo posto (70%). Ma ci sono anche altri elementi senza i quali, specie per i più piccoli, questa non sarebbe una festa così speciale, a partire dall'esistenza (o meno) di Babbo Natale: è giusto rivelare la verità o è meglio lasciare i figli scoprano tutto da soli? Ecco cosa pensano gli italiani.

1) L'albero di Natale

L'albero di Natale All Canada Photos/Alamy

Che Natale sarebbe senza l'albero? Per la stragrande maggioranza degli italiani (91%), la preparazione dell'albero è il vero primo passo verso la festa così attesa

2) Candele e statuine

Un altro classico sono candeline e statuine, come angioletti Ben Schonewille/Alamy

Al secondo posto si trovano candele e statuine (80%), che creano un effetto magia.

3) Il presepe

E' polemica sui presepi nelle scuole - dicembre 2018 Design Pics Inc/Alamy

Se l'albero è al primo posto, il presepe rappresenta un elemento fondamentale per il 70% degli italiani.

4) La letterina

I bambini attendono con ansia di scrivere la propria letterina a Babbo Natale Oksana Kuzmina/Alamy

Anche la letterina è un must per i più piccoli. Anche per coloro che hanno già scoperto che Babbo Natale non esiste, quello di scrivere a Santa Claus (o ai nonni e genitori) resta un rito da conservare a lungo, per il 64% degli intervistati, che diventano l'85% tra i bambini di età compresa tra gli 8 e i 10 anni.

5) I dolci

Dal panettone ai biscotti allo zenzero, i dolci non possono mancare a Natale D. Hurst/Alamy

I dolci sono una parte importante del Natale, non soltanto sulla tavola imbandita, creando il clima di festa, ma anche nella loro preparazione. Per il 36% aiutare la mamma a preparare latte e biscotti da lasciare a Babbo Natale e alle renne è una consuetudine.

5) Ma Babbo Natale esiste?

Quando svelare ai figli la verità su Babbo Natale? Oleksiy Maksymenko Photography/Alamy

A proposito di Babbo Natale, la domanda fatidica prima o poi arriverà per tutti: "Ma Babbo Natale esiste?". Qualcuno, quindi, anticipa la scoperta della verità, svelando che Santa Claus non esiste, ma la maggior parte degli italiani, nella ricerca Doxa Kids/Groupon, ha comunque dichiarato di non voler dire la verità, lasciando che i figli scoprano tutto da soli (46%). Il 26% pensa invece che i figli fingano di crederci per non togliere non rovinare la magia del Natale a fratelli o cugini più piccoli, mentre il 22% ritiene che i figli conoscano la verità, mentre il 13% è convinto che fingano di crederci ancora solo per poter ricevere più regali (13%).

6) I "veri" Santa Claus

Chi sono i veri Santa Claus? Zoonar GmbH/Alamy

Ma se non è Babbo Natale a portare i doni, chi lo fa per lui? Se per il 75% dei bambini intervistati non ci sono dubbi che sia Santa Claus con le renne a recapitare regali (specie per quelli tra gli 8 e i 10 anni), per il 65% degli 11enni è chiaro che il vero Babbo Natale non è altri che mamma e papà. Solo per il 2% è invece Gesù Bambino a distribuire i doni.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti