Le 10 tele-risse cult del 2013

Una carrellata da Sgarbi a Marina Ripa di Meana, passando per Tina Cipollari e la Clery: ce n'è davvero per tutti i gusti 

rissa Tina

– Credits: (Video Mediaset)

Francesco Canino

-

Battibecchi, sfuriate e litigi colossali. La tivù ci ha regalato anche quest'anno una lunga sequela di tele-risse assai gustose: ai tempi, il celebre diverbio tra Vittorio Sgarbi e Roberto D'Agostino - anno 1991 - sembrò un unicum, oggi non passa settimana senza che uno scontro degeneri nel trash. I protagonisti? I più svariati, molto spesso politici e opinionisti addivanati nei talk show. Panorama.it ha scelto per voi i dieci video più succosi e "divertenti". 

1. TINA CIPOLLARI VS ALDO PALMIERI. Se non ci fosse, bisognerebbe inventarla. L’opinionista di Uomini e donne è una sana boccata di cheappismo pomeridiano, capace com’è di alternare commenti di godurioso sarcasmo a sfuriate degne di una vamp catodica. Qui la vediamo alle prese con il tronista Aldo Palmieri, quest’anno suo obiettivo preferito di stoccate e pungolamenti: i due si detestano (pur nulla cordialmente) e basta una “simpatica” filastrocca per scatenare la lite.

 

2. VITTORIO SGARBI VS GIUSEPPE CRUCIANI. Colpito dal nano share, la Radio Belva di Rete 4 è affondata dopo una sola puntata. Ma la mitologica sfuriata di Vittorio Sgarbi resta una delle sue performance meglio (o peggio, fate voi) riuscite. Il critico – e divo incontrastato delle telerisse – se l’è presa un po’ con tutti, dal conduttore Giuseppe Cruciani in giù: sotto l’incontenibile sbrodolata di parolacce e insulti sono finiti Alba Parietti, David Parenzo e pure la mitologica signora Annarella.

 

3. ENRICO MENTANA VS GIULIANO FERRARA. E’ tutto da gustare lo scontro epico tra i due direttorissimi. Protagonista della puntata di Bersaglio mobile è Luigi Bisignani, ma la scena glie la ruba Ferrara complice uno dei suoi proverbiali scatti d’ira. Il direttore del Foglio interrompe Mentana, che sta facendo una domanda al suo ospite e innesca la miccia che porta dritto alla pesante schermaglia. Stracult la chiosa di Ferrara: “È l'ultima volta che metto il piede in questo cesso, dove si fanno questi comizi del cazzo".

 

4. ALESSANDRO SALLUSTI VS FABRIZIO CICCHITTO. Accuse reciproche, toni aspri e qualche offesa: il direttore de Il Giornale e l’ex capogruppo pidiellino non si sono fatti mancare davvero nulla. Uno scontro tostissimo, che il conduttore Giovanni Floris ha poi commentato così: “In tanti anni di Ballarò non avevo mai avuto paura che due ospiti venissero alle mani”.

 

5. ALESSANDRA MUSSOLINI VS ANDREA SCANZI. L’aria che tira? Decisamente greve. Il salotto televisivo di Myrta Merlino s’infiamma spesso e qualche volta diventa un ring. Basta poco, anche solo delle brevi considerazioni del giornalista del Fatto Quotidiano Andrea Scanzi: le scintille con Alessandra Mussolini divampano in pochi secondi e l’onorevole lascia inferocita lo studio congedandosi con un discreto “francesismo”.

 

6. MASSIMO CACCIARI VS ALESSANDRA MORETTI. Tra gli scontri più succosi dell’anno, c’è quello tra la parlamentare del Partito Democratico e il filosofo veneziano. Sempre chez Myrta Merlino, tra i due volano parole grosse e alla fine la Moretti sbotta: “Lei è un gran maleducato e ha un egocentrismo che fa spavento. La sua bocca parla anche quando evidentemente lei non vuole farla parlare: la colleghi un po’ al cervello”.

 

7. MARINA RIPA VS ALDA D’EUSANIO. Scontro tra primedonne alla Vita in Diretta: si parla di crisi e di come si fatica ad arrivare alla fine del mese. Marina Punturieri confessa impunemente l’esiguità della sua pensione e le relative difficoltà (nonostante i 12 mila euro mensili percepiti dal marito), scatenando la furia D’Eusanio. Le due rosse si sbranano.

 

8. ANNA OXA VS TUTTI. Quando lo scontro è sottotraccia e poi esplode improvviso, lo share sentitamente ringrazia (e i direttori di rete pure). Il caso Oxa –sempre più incomprensibili i suoi ragionamenti tendenza Sarafanna - ha regalato un’attenzione mediatica che forse la nona edizione di Ballando con le stelle non avrebbe avuto. Qui l’origine di tutto, con l’aspro alterco che ha ridestato persino lo spettatore più teledormente.

 

9. CORINNE CLERY VS ANGELO COSTABILE. Potevano forse mancare gli appetitosi battibecchi tra Corinne Clery (prontamente ribattezzata Sclery) e il fidanzato Angelo Constabile? Ovviamente no. Delizia assoluta per i cultori del trashismo spinto, brillano tra i momenti davvero indimenticabili della seconda edizione di Pechino Express. Finito il road show, i due si sono pure lasciati.

 

10. MORENA ZAPPAROLI VS MILO CORETTI. In mancanza del video della rissa telefonica a Domenica Live tra Stefania Nobile e Bruno Vespa – che non ha affatto gradito le insinuazioni della figlia di Wanna Marchi – non resta che ripiegare su un altro tafferuglio catodico avvenuto sempre nel programma della D’Urso. Quello tra la vedova di Gianfranco Funari e Milo Coretti, ex vincitore del Grande Fratello che interviene (anche se si fatica molto a capire con che titolo) per attaccare Morena Zapparoli e solidarizzare con la figlia di Funari. Mah!

 
© Riproduzione Riservata

Commenti