Laura Chiatti e Marco Bocci: due mesi al matrimonio
Gettyimages
Laura Chiatti e Marco Bocci: due mesi al matrimonio
Società

Laura Chiatti e Marco Bocci: due mesi al matrimonio

A 60 giorni dal sì l'attrice confessa: "Ho capito subito che era quello giusto"

Fidanzamento lampo, ma matrimonio in grande stile. Tutta Perugia si fermerà il prossimo 4 luglio per partecipare simbolicamente alle nozze tra Marco Bocci e Laura Chiatti. I due attori umbri si sono fidanzati meno di un anno fa, ma il loro amore è stato così assoluto che non ci hanno pensato due volte a decidere di andare all'altare.

"L'uomo giusto - dichiara oggi la sposina a Vanity Fair - quello con cui passare tutta la vita, lo riconosci subito. Chi pensa che non esista è perché non l’ha ancora incontrato. Anch’io, prima di conoscere Marco avevo mille dubbi: saremo compatibili? Basta la passione a tenerci uniti? Invece, quando trovi 'lui' senti tutte le voci del mondo che ti dicono 'eccolo, è la tua parte mancante' e ti accorgi che lo reputi migliore di te".

Ad unire i due attori un bagaglio di esperienze simili e un forte legame con la terra umbra d'appartenenza: " Avere in comune le radici - spiega Laura - lo stile di vita aiuta, ci si riconosce profondamente".

Non a caso Marco e Laura hanno deciso di sposarsi presso la famosa Basilica di San Pietro a Perugia, circondati dagli affetti più cari. I genitori della Chiatti, da sempre scettici con gli aspiranti "generi" invaghiti dell'avvenente figlia, hanno accolto da subito bene Bocci come, sempre a Vanity Fair, dichiara l'attrice: "Sono sempre stati ipercritici sui miei amori, Marco invece è stato promosso a pieni voti. Mi hanno educato alla indipendenza, soprattutto economica, ma di natura sono tradizionalista, favorevole alla divisione dei ruoli: non farei mai fare il letto al mio uomo, spetta a me".

Per chiudere l'armonioso quadretto manca solo un bebè dagli occhi verdi e dai riccioli ribelli e anche su questo Laura ha pochi dubbi: "Non riuscirei mai a star lontano fisicamente dai miei figli o a delegare a qualcuno. Quando succederà mi fermerò, almeno per due anni. Non mi peserà, non vedo l’ora di farlo".

Ti potrebbe piacere anche

I più letti