vacanza da sogno
vacanza da sogno
Società

La vacanza dei sogni? Non è dove pensi

Non una meta esotica, bensì Barcellona. Ma non per gli italiani

E' Barcellona la meta della vacanza dei sogni 2017. A decretarlo è un sondaggio, condotto su un campione di 23.149 persone provenienti da 23 paesi nel mondo e analizzando 400 milioni di ricerche effettuate online, che ha premiato la città catalana famosa per la movida, ma anche per la ricchezza di patrimonio artistico e culturale, per le spiagge e lo shopping.

Secondo la International Travel Survey di Momondo, infatti, la "patria" di Gaudì ha ottenuto il maggior numero di preferenze, scalzando la prima posizione a Londra, vincitrice lo scorso anno. Per gli italiani, però, la meta della vacanza dei sogni rimane un'altra: Bangkok.

La vacanza ideale
Il sondaggio non si è infatti limitato ad individuare la meta dei sogni, ma ha delineato la vacanza ideale, anche come tipologia. Ecco, allora, che a dispetto di quanto si possa immaginare, la persona con la quale si vorrebbe viaggiare e condividere l'esperienza di una vacanza unica risulta il partner (66%) e non la migliore o il migliore amico.

Generalmente la vacanza viene prenotata con 69 giorni di anticipo, circa 10 settimane. Il costo è il fattore più importante, quello che spessa determina la scelta del luogo dove andare a trascorrere qualche giorno libero. Per il soggiorno il 50% preferisce l'hotel, che viene prenotato con un anticipo di appena 22 giorni se si tratta di una struttura nel proprio Paese, mentre diventano se si va 44 all'estero. Se volo e hotel sono elementi indispensabili, per risparmiare il 35% dei viaggiatori rinuncia allo shopping, mentre solo il 17% fa a meno di visitare alcune attrazioni in loco.

E gli italiani?
Gli italiani a quanto pare sognano in grande, anche in termini di vacanze, dal momento che la vacanza ideale la immaginano nella "esotica" Bangkok. Analizzando le risposte di 1.009 italiani al sondaggio International Travel Survey, infatti, la vincitrice è risultata proprio la capitale della Thailandia, ricca di templi buddisti, antiche rovine, ma anche punto di partenza per escursioni verso spiagge tropicali o visite a palazzi reali dal fascino unico. Alle spalle di Bagkok (e più a portata di portafogli, oltre che vicina) ecco poi Amsterdam.

A cosa non rinunciare
Gli italiani in vacanza sembra che non possano fare a meno del partner, se è vero che per il 72% è indispensabile per godersi il viaggio (contro il 66% della media mondiale). Solo il 43% preferisce invece la compagnia degli amici. Una volta sul posto, pronti a godersi le ferie (o il week end in caso di viaggio a breve raggio) gli italiani non possono fare a meno di gite ed escursioni, ma soprattutto dalla ricerca emerge che, pur di potersi permettere una vacanza, gli abitanti del Belpaese sono pronti a risparmiare durante l'anno su gadget elettronici, prodotti per la cura del corpo, ristoranti e abbigliamento.

E i social?
Per il 38% dei viaggiatori condividere la propria vacanza è importante, tanto da non poter rinunciare a postare foto e notizie sui social network.

eli_asenova/iStock
Secondo un sondaggio di Momondo è Barcellona la meta della vacanza dei sogni
Ti potrebbe piacere anche

I più letti