affari-italiani

La redazione di Affaritaliani.it festeggia i 20 anni del giornale online

Maurizio Tortorella

-

Un grande party nel salotto sotto il cielo di Milano, tra la skyline mozzafiato dei grattacieli al tramonto e le guglie del Duomo  a portata di mano. È iniziata così, sui tetti della Galleria Vittorio Emanuele II, alla TownHouse Hotels di Alessandro Rosso, la festa per i vent’anni del sito giornalistico Affaritaliani.it ed è proseguita fino a tarda serata sulla terrazza che si affaccia sul Duomo tra cocktail e musica, selfie e flash dei fotografi.

Affaritaliani.it ha scelto di festeggiare accanto al Duomo, simbolo della città. Come ha ricordato il direttore e fondatore, Angelo Maria Perrino, "era l'11 aprile 1996 quando il tribunale cittadino accettò di accogliere nei suoi registri il primo giornale fatto di bit e non di carta e inchiostro”.

Vent'anni per un quotidiano generalista online indipendente sono un'età notevole” ha commentato Luca Greco, amministratore delegato di Affaritaliani.it, “il panorama delle news in‎ Italia e nel mondo è profondamente mutato, così come i modelli di business e la capacità di sopravvivenza e di sostenibilità economica e finanziaria degli editori e degli operatori media in generale.

Alla festa hanno partecipato molti protagonisti della politica e dell’economia, della comunicazione e dell’arte, della moda e della cultura. Primi fra tutti la coppia Daniela Santanché-Alessandro Sallusti, che ha smentito così le voci di crisi. Per brindare ad Affari c’erano poi il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala, il sindaco Giuliano Pisapia, gli assessori di Regione Lombardia Giulio Gallera e Mauro Parolini, il consigliere regionale Fabio Altitonante.

E ancora, Bruno Dapei, capo dello staff del candidato sindaco Stefano Parisi; Mariastella Gelmini, capolista di Forza Italia per Stefano Parisi, Alessandro Morelli, capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale e Claudio Borghi Aquilini, responsabile economico della Lega.

Ma la lista di vip presenti al compleanno di Affari è stata lunga: Corrado Passera con la moglie Giovanna Salza; Paolo Scaroni, vicepresidente di Rothschild; il segretario generale del Sap Sindacato autonomo di Polizia, Gianni Tonelli; il giudice Guido Salvini; il presidente di Fiera Spa Roberto Rettani; il presidente della Comunità ebraica di Milano Milo Hasbani; il direttore di Miart, fiera d'arte moderna e contemporanea,  Vincenzo De Bellis; lo chef Andrea Berton con la moglie Sandra Vecchi.




© Riproduzione Riservata

Leggi anche

I 20 anni di "Affaritaliani.it"

L'11 aprile 1996 nasceva il primo quotidiano online d'informazione nella storia d'Europa. Il fondatore Angelo Maria Perrino racconta la sua storia

Commenti