Società

La fuga dei vip dall'Italia

Dopo George Clooney e Brad Pitt anche Leonardo Di Caprio vende la sua casa a Verona

Che succede alla passione delle star di Hollywood per l'Italia? George Clooney sposo a Venezia, Jessica Biel e Justine Timberlake in Puglia, Sting di casa in Toscana e ora? Pare che sia in atto una sorta di contro esodo vip dal nostro Paese.

Pochi giorni fa è arrivata la notizia della vendita lampo della magione dei Pitt Jolie in Valpolicella.

I due coniugi hanno letteralmente svenduto la dimora acquisita per 35 milioni di euro e data via per 11.

Anche George Clooney vuole vendere la sua famosa villa Oleandra a Laglio, sul lago di Como. Alla Signora Amal disturbano i paparazzi e non ama il clima lombardo e così anche quelle mura prese d'assalto ai tempi della storia con la nostra Elisabetta Canalis avranno presto un nuovo padrone.

Lo stesso sta accadendo a Verona dove Leonardo di Caprio ha deciso di vendere la casa che aveva comprato nel 2011 per 4 milioni di dollari.

L'ex Romeo avrebbe definito la patria della tragedia shakespeariana "Sporca e sciatta". Almeno così fanno sapere da Proto Group, l'agenzia che ha messo in vendita l'immobile.


"Non ha dato una cifra di partenza - ha dichiarato il CEO del gruppo - ci ha solo detto di venderlo appena possibile in quanto reputa Verona una cittá sporca. L'attore è stato settimana scorsa nella cittá scaligera con la sua nuova fidanzata e dopo pochi giorni abbiamo ricevuto la sua richiesta"

Il rifugio italiano di George Clooney: "Villa Oleandra" a Laglio, Como (Credits: Lapresse)

Ti potrebbe piacere anche

I più letti