John Lennon con la sua Gibson
Twitter
John Lennon con la sua Gibson
Società

La chitarra scomparsa di John Lennon è stata battuta all'asta

Un anonimo acquirente ha sborsato 2,4 milioni di dollari per averla

E' stato un acquirente rimasto anonimo ad aggiudicarsi per 2,4 milioni di dollari Gibson acustica modello J-160E di John Lennon.

Si tratta della famosissima chitarra scomparsa nel concerto di Finsbury Park di Natale del 1963 a Londra e riapparsa l'anno scorso, dopo mezzo secolo.

L'asta si è svolta a Los Angeles e con quello strumento Lennon ha composto alcune delle canzoni dei Beatles rimaste immortali quali, ad esempio, Love Me Do e I Want To Hold Your Hand. Solo due delle tante chitarre di Lennon sono arrivate negli States nel 1962.

Lennon la utilizzò per circa un anno prima di perderne le tracce. Il ritrovamento è avvenuto nel 2014 quando un uomo ha scoperto di possedere, tra le sue cose, una vecchia chitarra con le caratteristiche di quella del leader dei Beatles e, dopo averla fatta esaminare, ha capito di avere tra le mani un piccolo tesoro che ha messo a buon frutto ricavandone quasi due milioni e mezzo di dollari.

Twitter
John Lennon con la sua Gibson
Ti potrebbe piacere anche

I più letti