Società

Justin Bieber ha chiuso il suo account Instagram

Dopo una litigata (con commento di Selena Gomez) con i fan, la pop star ha detto basta

Da qualche tempo il rapporto tra Justin Bieber e i suoi fan è tutt'altro che pacifico. Dopo aver pubblicamente detto di non sentirsi tenuto a scattare selfie con le fan e dopo aver asserito che sentirsi una scimmietta allo zoo quando cammina per strada con tutti che lo guardano non fa per lui, Justin ha detto basta e ha reso privato il suo seguitissimo account Instagram.

Pietra dello scandalo è stata una foto condivisa qualche giorno fa dalla pop star. Justin sedeva in auto accanto a Sofia Richie (la figlia adolescente di Lionel Richie) e tutto faceva credere che fosse lei la nuova fiamma.

Questo ha scatenato gli strali delle beliebers che hanno speso emoticon d'odio e insulti ai danni della ragazzina. Justin ha preso le difese di Sofia minacciando di rendere privato l'account se non l'avessero smessa con gli insulti. A questo punto nella querelle è intervenuta anche Selena Gomez che ha tirato le orecchie alla sua ex fiamma dicendo: "Se non riesci a gestire l’odio allora smetti di postare foto della tua ragazza, dovrebbero essere una cosa speciale tra voi due soltanto. Non arrabbiarti con i fan. Ti amano e ti hanno sostenuto prima di chiunque altro".

Il Justin furioso non ci ha pensato due volte e ha tagliato i ponti con i social network. Quanto resisterà l'astinenza da folla di ragazzine adoranti?

Ti potrebbe piacere anche