Getty Images
Società

Julie Gayet "lascia" Hollande

Finita la storia tra l'attrice e amante del Presidente francese: "Stufa di dovermi nascondere"

Una nuova tegola si abbatte su Francois Hollande: il Presidente francese sarebbe stato lasciato da Julie Gayet, l'attrice per la quale il capo dell'Eliseo ha già visto finire la storia con la compagna, Valerie Treirweiler. Secondo il magazine Vsd, la Gayet avrebbe deciso di dire basta perché stufa di nascondersi. Secondo le fonti del settimanale, infatti, l'attrice avrebbe voluto uscire dalla "clandestinità", ma avrebbe incontrato le resistenze del Presidente. Di fronte al no secco di Hollande ad una "ufficlizzazione" del rapporto, Julie avrebbe dunque deciso di "volta pagina", come spiega Vsd, che descrive il Capo dello Stato come "prigioniero" e isolato all'Eliseo.

A 8 mesi dallo scoop con il quale il settimanale Closer pubblicava la notizia della storia clandestina tra Hollande e la Gayet, che causò la separazione tra il Presidente e la ex première Dame, ecco dunque un nuovo grattacapo per Hollande. Le cronache rosa, che lo hanno visto protagonista, gli hanno anche causato un calo di consensi senza precedenti, con un indice di gradimento ai minimi storici. In compenso in queste settimane il libro della ex compagna, Valerie Treirweiler, sta avendo un successo incredibile: Merci pur ce moment è in testa alle classifiche, con più copie vendute anche rispetto al best seller Cinquanta sfumature di grigio, della scrittrice inglese E.L. James.

Nella foto il libro di Valerie Trierweiler, appena uscito nelle librerie e già campione di incassi, più di "Cinquanta sfumature di grigio"Getty Images

Ora anche Julie pare abbia deciso di "scaricare" il Presidente in modo definitivo. Voci di una separazione imminente (e di fatto) erano circolate anche questa estate, quando l'attrice era stata paparazzata in vacanza insieme a Pierre Puybasset, un avvocato 52enne, definito "dal fascino folle". I due erano stati appunto fotografati a braccetto in Corsica, dove l'attrice era stata ospite nelle sua villa e dalla quale, secondo Voici, non sarebbe quasi mai uscita di casa. Se Hollande aveva smentito seccamente, lo scorso luglio, le voci di un possibile matrimonio con Julie da celebrarsi il 12 agosto, ora sarebbe stata la Gayet a porre fine a qualsiasi idea di un futuro insieme.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti