Ilaria D'Amico e Gigi Buffon: "Chiediamo il rispetto per la nostra vita privata"
Ilaria D'Amico e Gigi Buffon: "Chiediamo il rispetto per la nostra vita privata"
Società

Ilaria D'Amico e Gigi Buffon: "Chiediamo il rispetto per la nostra vita privata"

Tramite il loro legale rivolgono "formale diffida" alla pubblicazione di "contenuti diffamatori"

E' un comunicato congiunto quello tramite cui la giornalista Sky Ilaria D'Amico e il portiere della Juventus Gigi Buffon chiedono il rispetto per la loro "vita privata", "duramente messa alla prova - dicono - dall'insistente attenzione della stampa da circa un anno a questa parte".

Da quando, circa un anno fa, la storia d'amore tra il portiere della Nazionale e la giornalista è venuta a galla i due sono finiti nell'occhio del ciclone gossipparo a scapito della rispettiva privacy e soprattutto della vita privata dei figli che entrambi hanno, tutti minorenni.

Ilaria è infatti mamma di Pietro, nato dalla relazione con Rocco Attisani, mentre Buffon è padre di Louis Thomase e David Lee avuti dall'ex moglie Alena Seredova.

Gianluigi Buffon e Ilaria D'Amico affidano, così, ad una lettera del loro avvocato, Mauro Paladini, l'invito a tenere "l'intangibile intimità familiare" lontana dal gossip.

La coppia desidera mettere fine alla pubblicazione di "fantasiosi dettagli" relativi alla loro unione. "La speranza che il tempo potesse far calare la curiosità dei media - le legge - viene ancora una volta frustrata da quanto pubblicato".

Per questo, spiegano, si trovano costretti a rivolgere una "formale diffida dal reiterare in qualsiasi forma" certi "contenuti diffamatori".

Ti potrebbe piacere anche

I più letti